Richiamo salumi: doppia allerta alimentare per Listeria e allergeni

Nuova allerta alimentare dal Ministero della Salute, che ha disposto il ritiro dal commercio di un lotto di Porchetta di Ariccia sottovuoto IGP della ditta Fa.Lu.Cioli, via Delle Cerquette 50-56 (Ariccia), per rischio microbiologico.

All’interno del lotto ritirato pare sia stata rilevata la presenza di Listeria Monocytogenes. Nello specifico è il numero 021017, con scadenza al 31 dicembre 2017, in confezione a peso medio di 150 grammi. Il Ministero della Salute ha avvisato le aziende che, a loro volta, sono chiamate a divulgare questa allerta tramite affissione.

=> Allerta salmonella per salame nostrano, leggi i dettagli

La raccomandazione è quella di non consumare il prodotto e riportarlo al punto vendita dove potrete ricevere un rimborso o una sostituzione. Se invece avete mangiato porchetta contaminata il consiglio è di recarsi dal proprio medico o al Pronto Soccorso per seguire la profilassi indicata.

=> Scopri i lotti di filetti di acciughe ritirati per allerta istamina

Il Ministero della Salute ha pubblicato anche una seconda allerta, il richiamo di un lotto di pancetta affumicata dell’azienda Lazar & Sohnello, stabilimento di Calea 6 Vanatori, 1-3 ad Arad in Romania (importato da Società Tavic Srl). Sull’etichetta non sono state riportate in modo completo le indicazioni riguardanti gli ingredienti e i possibili allergeni.

Nello specifico si tratta dalla “Slanina Afumata” del lotto 18-12-2017/9871 con scadenza al 22/12/2017 ed è venduto in pezzi interi da circa 1kg. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’azienda importatrice all’indirizzo tavicsrl@gmail.com.

22 novembre 2017
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento