Richiamata gelatina Cameo: rischio salmonella

È stato ritirato dal commercio un lotto di gelatina Cameo perché c’è il sospetto di contaminazione da salmonella. L’azienda produttrice stessa si è attivata per richiamare il prodotto dagli scaffali dei supermercati nei quali era stato distribuito.

È la gelatina Cameo in fogli Paneangeli che corrisponde al numero 24052/3. La gelatina Cameo in questione è venduta in confezioni da 12 grammi e ha come data di conservazione il 5/6/2021. L’ingrediente in questione, che si utilizza per le preparazioni dolciarie, viene realizzato da Ewald-Gelatine GmbH in Germania, nel centro di Bad Sobernheim, in particolare nello stabilimento che si trova ubicato a Meddersheimer Straße 50, D-55566.

=> Leggi di più sull’allerta salmonella per uova fresche ritirate dal mercato

Coloro che hanno acquistato la gelatina Cameo per la quale si sospetta una vera e propria allerta alimentare, per saperne di più, possono rivolgersi al servizio consumatori, chiamando direttamente il numero verde a disposizione. Si tratta del numero 800211291, che risponde dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18:30 ed è attivo anche nella giornata di sabato dalle ore 9 alle ore 13.

L’azienda produttrice in una nota ha specificato il pericolo della possibile contaminazione da salmonella per la gelatina. I responsabili della produzione hanno fatto sapere che verranno portati avanti degli accertamenti, per verificare l’eventualità di una contaminazione microbiologica.

Cameo ha fatto presente che, proprio per questo motivo, in via precauzionale è stato ritirato il prodotto dai supermercati e da tutti i punti vendita in cui è stato distribuito. Coloro che avessero già acquistato le confezioni appartenenti al lotto in questione possono riportarle nei negozi ed ottenere un rimborso.

29 ottobre 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento