Ricette di primi piatti estivi dietetici

La pasta, il riso e altri alimenti protagonisti dei primi piatti non devono scomparire completamente dalla tavola di chi è a dieta, neanche in estate. Sono ingredienti che fanno parte della cucina tradizionale italiana e che rappresentano un’importante risorsa energetica durante tutto l’anno.

Nella stagione calda, tuttavia, concedersi un primo piatto che non sia troppo calorico significa prestare molta attenzione ai condimenti, dando assoluta precedenza alle verdure e limitando sia i grassi che le cotture lunghe e poco digeribili.

Chi sta cercando di perdere peso o di mantenersi in linea senza accumulare chili di troppo durante la bella stagione, inoltre, dovrebbe optare per il consumo di cereali integrali accantonando almeno temporaneamente i prodotti a base di farine raffinate. I vantaggi per la linea sono notevoli: un indice glicemico minore e un apporto di fibre maggiorato, molto utile per favorire il benessere intestinale. Fondamentale, inoltre, è stabilire e rispettare le quantità consigliate a seconda dell’età e del sesso.

=> Scopri perché la pasta non fa ingrassare


Ecco alcune ricette semplici da realizzare per gustare primi piatti originali, freschi e dietetici.

Pasta con ricotta e limone

Scegliendo un formato di pasta preferibilmente corto, è possibile gustare un ottimo primo piatto da condire con una salsa leggera e cremosa, realizzata amalgamando della ricotta magra con la scorza di limone,da usare per condire la pasta appena scolata. La ricotta, infatti, è un latticino che si caratterizza per un apporto calorico contenuto – 174 calorie per 100 grammi – e ha un sapore molto delicato, tuttavia è preferibile limitare l’aggiunta di sale, da sostituire con del pepe nero.

Pasta pomodorini e rucola

Un ottimo sugo per la pasta, fresco ed estivo, si prepara usando solo ingredienti che non richiedono cottura, come i pomodorini e la rucola.

=> Scopri le proprietà nutritive della pasta


Per realizzarlo è sufficiente tagliare a spicchi i pomodori e condirli con olio e un pizzico di sale, almeno un paio d’ore prima di mangiare. La rucola spezzettata, invece, deve essere aggiunta solo all’ultimo momento, in modo che rimanga croccante e asciutta.

Riso alle verdure

Privo di glutine e molto digeribile, il riso alle verdure è una vera e propria risorsa per la cucina estiva. Cucinato al vapore, consente l’aggiunta di poco olio, mentre per conferire più gusto è sufficiente aggiungere alcune spezie come curcuma o salvia.

Per preparare questo piatto occorre tagliare a strisce alcune verdure, come carote, peperoni, verza, zucchine, da mescolare e lasciare riposare per circa trenta minuti insieme alle spezie e allo stesso riso: il tutto deve essere poi cucinato al vapore, utilizzando una vaporiera o un cestello apposito, prestando attenzione al livello dell’acqua.

=> Scopri le proprietà del riso al cavolfiore


Pasta con avocado e zucchine

La pasta con avocado e zucchine è un primo piatto ideale per chi ama gusti esotici e decisi. Durante la fase di cottura della pasta, che deve essere scolata al dente, è necessario tagliare a julienne una zucchina e preparare una crema a base di avocado e succo di limone, passati al mixer insieme a poco olio. Questa salsa deve essere usata per condire la pasta, che dovrà poi essere guarnita con le zucchine ed eventualmente una foglia di basilico fresco.

12 agosto 2017
Lascia un commento