Uno squisito antipasto che una volta preparato può essere conservato per qualche mese in dispensa pronto per essere utilizzato per uno stuzzicante spuntino.

Ingredienti e Preparazione dei Peperoncini Ripieni al Tonno

Ingredienti per 6 persone:

  • Peperoncini piccanti tondi: 500g
  • Tonno sottolio: 400g
  • Capperi sotto sale: un cucchiaino colmo
  • Alici sotto sale: 16 filetti
  • Aceto di vino bianco: 300ml
  • Alloro: 5-6 foglie
  • Sale.

Iniziate la preparazione dei peperoncini pulendoli, ricordate di indossare i guanti e di non toccarvi gli occhi mentre li pulite.

Eliminate il cappello dei peperoncini e i semini interni con un piccolo coltello affilato. Lavateli rapidamente sotto l’acqua corrente e metteteli dentro una capiente pentola insieme a 300 ml di aceto bianco di vino e 300 ml di acqua insieme alle foglie di alloro e un pizzico di sale.

Appena bolle contate 4 minuti e scolate. mettete ora i vostri peperoncini ad asciugare per tre ore su un canovaccio pulito con la parte aperta rivolta verso il basso, preparate il ripieno scolando dall’olio il tonno, dissalando i capperi in acqua calda per dieci minuti e tagliuzzando le alici.

Disponete il tutto in una ciotolina, schiacciate e mescolate bene con i rebi di una forchetta, passate velocemente al mix per 10-15 secondi in modo che si amalgami ma non si rompano troppo le fibre del tonno.

A questo punto riempite aiutandovi con un cucchiaino i peperoncini (se volete potete guarnirne qualcuno con un cappero dissalato).

Disponeteli in dei larghi barattoli che riempirete di olio. A questo punto avvolti in canovacci adagiateli in una capiente pentola piena di acqua che porterete a bollore. Fate bollire i vostri barattoli per quindici minuti dopodiché lasciate freddare e infine conservate in luogo asciutto e buio: se consumati subito saranno meno saporiti ma non è necessaria questa procedura.

Riepilogo
Nome
Peperoncini ripieni al Tonno
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Cottura
Tempo

27 marzo 2013
I vostri commenti
Patrizia, giovedì 10 agosto 2017 alle10:41 ha scritto: rispondi »

Non è difficile da capire... - in caso di lunga conservazione, i barattoli devono essere bolliti..: - in caso di consumo immediato, questo passaggio non serve!!!

dora, venerdì 11 novembre 2016 alle20:22 ha scritto: rispondi »

l'ultimo passaggio non lo capisco.si devono bollire o no?

belita , lunedì 1 settembre 2014 alle15:43 ha scritto: rispondi »

non si possono conservare in congelatore per evitare di usare troppo olio?

melody, mercoledì 16 ottobre 2013 alle23:11 ha scritto: rispondi »

io li metto in acqua e aceto per 3-4 minuti. poi se vuoi conservarli devi fare bollire i barattoli altrimenti se consumati subito no

melody, mercoledì 16 ottobre 2013 alle23:09 ha scritto: rispondi »

i barattoli devono avere il coperchio ben chiuso quano li metti a bollire

Lascia un commento