Verranno premiati il 12 giugno presso il Ministero dell’Ambiente i vincitori di “Reporter per la Terra 2015“. Il premio è stato organizzato da Earth Day Italia con il sostegno di Engineering è suddiviso in due categorie: giornalistico e foto giornalistico.

Vincitori ex equo nella sezione giornalismo del premio Reporter per la Terra 2015 il nostro Sergio Ferraris, stimato collaboratore di GreenStyle nonché direttore responsabile della testata Qualenergia.it, Emanuele Bompan e Rosy Battaglia. La scelta è avvenuta in riferimento ai lavori prodotti dai 10 candidati, selezionati attraverso una prima scrematura, nel periodo compreso tra l’Earth Day 2014 e l’edizione 2015 (22/04/2014 – 22/04/2015).

A giudicare i 10 candidati selezionati una giuria composta dal ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e da: Mario Morcellini (Prorettore alla Comunicazione Istituzionale, Università La Sapienza di Roma); Luigi Contu (Direttore ANSA); Pierfrancesco De Robertis (Direttore La Nazione); Flavio Mucciante (Direttore Radio Uno Rai); Marco Tarquinio (Direttore Avvenire); Luisa Todini (Presidente Poste).

Il premio foto giornalistico ha visto invece la selezione di 20/30 scatti utilizzati per raccontare “i fatti più significativi dell’anno in materia ambientale”. Attesi per domani i nomi dei vincitori di questa categoria.

La premiazione avverrà domani 12 giugno 2015 presso l’Auditorio del Ministero dell’Ambiente, sito in via Cristoforo Colombo 44, Roma. Il programma vede l’avvio dei lavori a partire dalle 11 con l’incontro “Le celebrazioni WED e la Mountain Week all’Expo Milano 2015″: la relatrice sarà Barbara Degani, Sottosegretario all’Ambiente.

La parola passerà poi a Orazio Viele, Direzione Generale Tecnica, Ricerca e Innovazione di Engineering per l’incontro “La modernizzazione del Paese, fattore strategico di Sostenibilità”. Prevista per le 11:40 circa la premiazione delle categorie Reporter e Fotoreporter. Conclusioni affidate al ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti.

11 giugno 2015
Lascia un commento