Può sembrare un racconto di fantasia, eppure è accaduto realmente a Carlton, nel Nottingham in Inghilterra: la fuga di una renna per le strade della cittadina ha colto i passanti di sorpresa. La sua presenza un po’ innaturale era collegata a un evento natalizio presso un centro commerciale di zona, ovviamente con tanto di compagna di slitta e Babbo Natale. Ma la renna in questione ha preferito la via della fuga, forse frastornata dal numero di curiosi e dai clacson delle auto, scappando velocemente dall’evento.

La corsa verso la libertà ha creato non pochi problemi al traffico e alle persone, la stessa renna ha rischiato più volte l’investimento anche da parte di un autobus. Per fortuna la corsa del povero animale di Babbo Natale, piuttosto spaventato, si è conclusa senza esito negativo, proprio all’interno di un giardino di zona. L’ignaro proprietario, solito osservare piccoli scoiattoli scorrazzare sul suo prato verde, si è ritrovato la renna davanti agli occhi. Una volta lontana dal rumore e dal caos, l’animale ha cercato riparo e conforto in uno spazio tranquillo, interrompendo così la sua folle corsa lontana dal rumore.

Il pubblico presente all’evento natalizio conferma la dinamica dei fatti: la renna ha preso il via dopo aver aver sentito il forte suono di un clacson. Mentre erano in corso le operazioni di trasporto dell’animale fuori dal camion con cui era arrivata, il caos improvviso l’ha spinta a scappare dalla location, scavalcando la passerella e i presenti. A fine corsa la renna è stata recuperata dal personale autorizzato quindi ricongiunta con la compagna, gestite entrambe da The Animal Company. Il supermercato ha confermato la fuga ma non è stato in grado di fornire dettagli ulteriori. Nonostante l’aspetto poetico della situazione legata al Natale, risulta anomala la figura di una renna all’interno di un esercizio commerciale. La folla e il rumor sono elementi di disturbo per un esemplare così pacifico.

21 dicembre 2015
Fonte:
Lascia un commento