Sarà un Salone di Francoforte decisamente “popolato” di vetture ecologiche quello che si terrà a partire dalla prossima settimana nell’omonima città tedesca.

Una chiara dimostrazione della tendenza di tutto il mercato automobilistico, con la clientela sempre più sensibile alle tematiche relative alla mobilità sostenibile e i costruttori, sempre più desiderosi di far leva su queste caratteristiche per conquistare quote di mercato.

Un esempio di questo nuovo modo di intendere l’auto lo dà Renault, che alla prossima rassegna tedesca dell’auto presenterà ben quattro modelli a trazione elettrica.

Quattro modelli profondamente diversi per segmento d’appartenenza e per tipologia di pubblico cui sono rivolti, si tratta infatti di vetture di nuova generazione, ancora allo stato di concept car, che fanno intendere il futuro prossimo della gamma della casa francese.

Uno dei modelli più interessanti sarà una piccola citycar dalle dimensioni contenute e dalla notevole agilità, che unirà questa grande flessibilità alla propulsione elettrica, rappresentando quindi la soluzione ideale per muoversi nelle città del giorno d’oggi.

Sarà poi presentata anche una berlina compatta di cui però non si sa ancora molto e una berlina media derivante dalla piattaforma della recente Renault Fluence, ovvero un prototipo che in pratica dovrebbe prefigurare la versione elttrica della nuova “world-car” francese.

L’altro modello ad essere portato in Germania sarà invece la Kangoo Z.E., che dovrebbe essere una versione meglio affinata della vettura a zero emissioni presentata tempo fa dal costruttore transalpino, in grado di avere un’autonomia di 160 km e riservata molto probabilmente al leasing aziendale.

7 settembre 2009
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento