Regali di Natale per ciclisti, idee creative per gli amanti della bici

A Natale vince il regalo utile, artigianale, creativo e anche riciclato, perché no? Dunque se sotto l’albero trovate regali sgraditi, non gettateli nella spazzatura o a prendere polvere in cantina: dopo l’Epifania molte città organizzano infatti dei mega baratti appositamente per liberarsi dei doni inutili e dei doppioni. a ogni modo, per evitare di fare regali poco apprezzati puntate sulle passioni dei vostri familiari. Se avete amici e parenti  che amano la bici, ad esempio, andate sul sicuro regalando accessori e oggetti a tema, utili e non ma sempre originali e creativi.

Oggi vi proponiamo qualche idea regalo per far felici i ciclisti a Natale e se siete lettori di Greenstyle sicuramente ne avrete molti da accontentare o magari, perché no, siete alla ricerca di un regalo da farvi. Partiamo da un regalo utile e sempreverde: l’agenda. O meglio la Biciagenda 2013 curata da Alfredo Bellini per Terra Nuova Edizioni: un dono gradito a chi passa 365 giorni sulle due ruote. L’agenda è in un pratico formato cartonato tascabile ed è realizzata interamente con carta riciclata. La trovate in vendita al costo di 9 euro. Altro regalo evergreen: un libro. Consigliati per voi:

  • Il mestiere del ciclista. Una vita in bicicletta, curiosità, esperienze e consigli,  edito da Ediciclo e firmato da Marco Pinotti. Un viaggio avventuroso su due ruote per scoprire dall’interno il  variegato mondo itinerante del ciclismo, metafora della vita, fatta di sfide, volate e rovinose cadute prima del traguardo;
  • Per gli amanti delle sfide estreme, In bici dalla Siberia a casa di Rob Lilwall, traduzione a cura di Mauro Corona. Un viaggio di 56 mila chilometri, durato tre anni, per tornare a Londra muniti di un solo mezzo per affrontare i pericoli: le fedeli due ruote;
  • Un must have per i ciclisti: L’Italia in bicicletta di Ellee Thalheimer, edito da EDT. Itinerari di diversa difficoltà e durata da percorrere sulle due ruote in lungo e in largo per la Penisola, con consigli di viaggio utili al cicloturista: ostelli, ristoranti lungo il percorso, punti panoramici. L’Italia vista con lo sguardo innamorato di un ciclista straniero che si sofferma ad assaporare il viaggio, le voci dialettali, i sapori e i profumi mediterranei, tappa dopo tappa;
  • Per chi ama la praticità da manuale e le bici da corsa suggeriamo Bici su misura di Guy Andrews, edizioni Logos. Corredato da immagini dettagliatissime e ricco di consigli utili per chi si approccia a questo mondo;
  • Per la serie una bici ci salverà… da  inquinamento, obesità e depressione un altro manuale adatto questa volta ai ciclisti urbani: La manutenzione della bicicletta e della bici di città di Ilaria Sesana, edito da Ponte alle Grazie, illustrazioni di N.Barbiero.

Agli amanti dei gioielli sportivi, Arte Vi.Va. propone ciondoli, anelli e orecchini a forma di bici, ruote e cerchioni. Creazioni originali e bellissime. Difficile scegliere. Per gli amanti del cicloturismo date un’occhiata a questi pacchetti vacanza di Jonas: troverete tante idee per ogni esigenza di tempo e fascia di prezzo. In alternativa, sempre sullo stesso portale, potete regalare un buono vacanza, lasciando libertà di scelta della meta a chi riceve il dono.

Se invece cercate idee regalo per convertire gli automobilisti alle due ruote, potreste optare per una bici o per un abbonamento ai servizi di bike sharing. A Torino l’abbonamento annuale costa 25 euro. Se avete altre idee regalo utili per i ciclisti, condividetele pure nei commenti. Buone feste dalla redazione di Greenstyle.

Foto | Nicksarebi su Flickr

12 dicembre 2012
Lascia un commento