Cani in via di estinzione? A quanto pare esistono alcune razze che possono contare su di un numero esiguo di presenze. Solo nel Regno Unito di Skye Terrier se ne possono individuare 400, circa 1/4 rispetto ai panda liberi in natura. A comunicarlo è il The Kennel Club, un’organizzazione incentrata sul benessere del cane che ha anticipato le stime in funzione del Crufts Dog Show, la competizione canina che si terrà a Birmingham dal 6 al 9 marzo.

Le razze di cane in pericolo sarebbero 24, con una presenza di soli 300 cuccioli immatricolati ogni anno. Un numero spaventosamente basso e spesso sconfitto dalla concorrenza estera, infatti le razze più gettonate arrivano da oltre confine. Ad esempio il canadese Labrador, il cinese Carlino, quindi il Pastore Tedesco e il Bouledogue francese. Con un incremento di immatricolazioni del 1.000 per cento negli ultimi 10 anni, del resto la razza di origine francese è molto gettonata tra divi e celebrità che, acquistando un esemplare, condizionano le vendite.

L’inglese Cavalier King Charles Spaniel, invece, ha perso quota nella classifica delle preferenze, scivolando al dodicesimo posto. Non sono bastati i premi vinti dallo Skye Terrier al Crufts Dog Show dell’anno scorso: nonostante l’alta richiesta di cuccioli, gli allevatori si sono ritrovati con un numero esiguo di disponibilità. La paura di non poter destinare negli anni gli animali ha costretto gli allevatori a rallentare il processo riproduttivo, creando così uno stop per la razza. Del resto gli esemplari di origine inglese stanno subendo una flessione negativa, a fronte delle molte richieste di cani esteri.

Tra le razze più a rischio, e con l’immatricolazione più bassa riferita all’anno passato, si possono individuare gli Otterhound con 42 cuccioli, i Cardigan Welsh Corgis con 102 esemplari, i Deerhound con 236 cagnolini, i Dandie Dinmont Terrier (105), i Field Spaniel (29) e il Sussex Spaniel (55). Non solo, perché a temere l’estinzione ci sono due cani molto amati: il Setter Irlandese e la razza più adorata dalla Regina, ovvero il Pembroke Welsh Corgi.

27 febbraio 2014
Fonte:
I vostri commenti
christiana, domenica 14 giugno 2015 alle11:00 ha scritto: rispondi »

non avete nominato il yakutian laika !

Lascia un commento