Sono tra i mammiferi più longevi al mondo, nonché fra i più rari. Per questo motivo, la possibilità di osservarli tramite un drone ha entusiasmato non soltanto i ricercatori, ma anche il pubblico più ampio dei social network, con una lunga schiera di condivisioni virali. Si sta parlando della balena della Groenlandia, nota anche come Balaena mysticetus, un’abitante dei mari dalla longevità estrema e dalla vita davvero misteriosa.

Alcune immagini della caccia alle balene, pratica barbarica punita a livello internazionale e, proprio oggi, momentaneamente bloccata in Giappone.

Questi mammiferi marini possono vivere fino a 200 anni e, di norma, abitano le acque più fredde della Groenlandia, nei pressi del Circolo Polare Artico. Dal colore molto scuro e prive della pinna dorsale, queste balene possono raggiungere i 20 metri di lunghezza, per un peso addirittura di 152 tonnellate. Per anni cacciata per la sua carne, questa specie vede oggi solo 11.700 esemplari, contro i 50.000 di inizio ‘900. La straordinaria longevità dell’animale è ancora oggetto di studio, poiché i ricercatori non ne hanno ancora ben compreso le cause, considerato anche come l’animale non sempre si lasci avvicinare dall’uomo.

=> Scopri la caccia alle balene in Giappone


La possibilità di osservarle attraverso un drone, mentre nuotano nell’oceano, giocano e si nutrono, ha generato molto entusiasmo tra gli esperti. Osservare questi mammiferi nel loro habitat naturale, e soprattutto senza disturbarli nelle loro attività quotidiane, permetterà infatti di ottenere dati più certi, e utili, sulle loro modalità di vita e di comportamento. Di seguito, il tanto condiviso video.

26 ottobre 2016
Immagini:
Lascia un commento