Rapita la cavalla Unicka, regina dell’ippica

Due star dell’ippica sono state rubate da malintenzionati in quel di Staffoli, in provincia di Pisa. È quanto ha reso noto il proprietario, Gianluca Lami, nel denunciare la scomparsa di Unicka e Vampire Dany, due dei cavalli da corsa più promettenti negli ultimi anni. I ladri avrebbero agito durante la notte, così come riferisce il Corriere Fiorentino, e le forze dell’ordine sono già all’opera per ricostruire la vicenda: non si esclude nessuna pista, riferisce la testata locale, nemmeno quella del furto a scopo d’estorsione.

Unicka è una delle star dell’ultima stagione dell’ippica italiana: nel corso del 2016, infatti, la cavalla ha vinto le importanti corse del Derby Italiano di Trotto e e del Gran Premio Orsi Mangelli di Milano. Vampire Dany, un puledro di tre anni, appartiene invece alla linea di sangue del famosissimo Varenne.

Secondo quanto reso noto sulla stampa, il proprietario si sarebbe accorto della loro mancanza attorno alle 5 di mattina, recandosi presso le scuderie per portare cibo agli animali. I ladri, i quali sembra abbiano agito di notte, pare siano riusciti a superare il sistema antintrusione volumetrico montato sulla struttura, quest’ultima a cento metri dall’abitazione del proprietario.

Considerato come entrambi gli esemplari siano dotati di certificazione, come sempre il Corriere Fiorentino sottolinea, non è possibile fare gareggiare gli esemplari senza risalire al proprietario né inserirli sul mercato clandestino. Per questo motivo, non si escluderebbe un rapimento con lo scopo di chiedere un riscatto per la restituzione degli animali. Una motivazione, quest’ultima, che potrebbe essere spiegata dal gran valore di questi due cavalli da corsa: Unicka è stata in grado di vincere ben 13 corse sulle 15 disputate, mentre Vampire Dany si è aggiudicato sei gare sulle otto totali disputate.

7 marzo 2017
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento