Range Rover ibrida diesel a marzo sul mercato

Anche i SUV di lusso sono sempre più puliti ed ecologici. A conferma che questa tendenza ormai non sia più una novità, ecco aggiungersi alla lista quella che si può definire la “regina” dei fuoristrada di un certo prestigio, ovvero la Land Rover Range Rover. Il costruttore britannico ha presentato la versione ibrida del suo SUV di punta, distinguendosi tuttavia da molte altre concorrenti per la scelta di puntare sul motore diesel al fianco di quello elettrico, scartando così la più consueta opzione a benzina.

La Range Rover Hybrid è il primo modello della storia di Land Rover a presentare un doppio sistema propulsivo e punta su un motore elettrico da 35 kW e 170 Nm che, oltre a fungere da generatore in grado di recuperare energia durante la fase di frenata, contribuisce a portare la potenza complessiva a 340 cavalli insieme al diesel 3.0 litri DSV6, mentre la coppia arriva a 700 Nm in un range compreso tra 1.500 e 3.000 giri al minuto.

La trazione integrale con Terrain Response 2 si accompagna al cambio automatico ZF a otto rapporti ed è inoltre consentito al guidatore di scegliere se viaggiare con entrambi i propulsori in azione o esclusivamente con quello elettrico, anche se in questo caso la percorrenza è limitata ad appena 1,6 chilometri da affrontare ad una velocità massima di 48 km/h.

I dati dichiarati parlano comunque di prestazioni che nulla hanno da invidiare a modelli tradizionali, dato che la Range Rover ibrida può contare su una velocità massima di 218 km/h e su un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7 secondi, il tutto a fronte di consumi medi di 6,4 l/100 km ed emissioni di CO2 di 169 grammi per ogni chilometro percorso.

Nonostante l’aggiunta del sistema ibrido e della batteria al litio, che è stata sistemata sotto il pianale all’interno di un supporto protettivo contro gli urti realizzato in acciaio al boro, la Range Rover a ridotte emissioni pesa solo 120 chilogrammi in più rispetto alla controparte con il solo motore termico, confermando inoltre gli stessi livelli di abitabilità per sette passeggeri e lo stesso spazio di carico per i bagagli.

Il debutto della Land Rover Range Rover ibrida sul mercato è atteso per il prossimo mese di marzo, quando la versione a ridotto impatto ambientale si aggiungerà alle altre varianti a benzina e diesel già presenti nel listino ufficiale.

26 novembre 2013
Fonte:
Lascia un commento