Il CONAI ha lanciato un nuovo spot per promuovere una corretta raccolta differenziata degli imballaggi. Il video è stato realizzato dal Consorzio Nazionale Imballaggi in collaborazione con “Le Balene e Treeshome” e presentato il 25 maggio scorso alla vigilia della rassegna Cinemambiente, giunta quest’anno alla sua 19esima edizione.

Nel corto, che dura circa 90 secondi, si invitano i cittadini a cambiare la propria visione del mondo, “impossessandosi” del Pianeta per prendersene cura. Lo spot è girato in un microcosmo abitato da un cittadino virtuoso che smaltisce correttamente ogni tipologia di rifiuto per mantenere le strade pulite.

Secondo il CONAI pensare alla Terra come al “nostro” Pianeta spesso porta a creare una distanza, a disinteressarsi della fine che fanno i rifiuti in plastica, legno, vetro, alluminio:

Se per una volta pensassi al nostro Pianeta come al “tuo” Pianeta? Sicuramente vedresti ogni tua azione quotidiana con occhi diversi. Uno sguardo globale per capire quanto un piccolo gesto possa fare una grande differenza.

Il Consorzio fa notare che quando ci focalizziamo su ciò che ci appartiene, pensando alla dimensione in cui abitiamo e che ci riguarda da vicino siamo più propensi a differenziare i rifiuti e a trovare persino un modo per guadagnare dal corretto smaltimento degli imballaggi:

Tutti i rifiuti di imballaggi del tuo Pianeta possono essere riciclati grazie alla filiera CONAI e diventare nuovi oggetti. Grazie al riciclo il tuo Pianeta risparmia CO2, è più pulito e persino la sua economia ci guadagna.

Nel filmato “da cosa nasce cosa”, come recita anche il claim: una bottiglia di plastica si trasforma in una maglia di pile; un cartone usato diventa un oggetto di design; una lattina di alluminio si trasforma in una bicicletta.

Il CONAI sottolinea che qualsiasi motivazione spinga un cittadino a differenziare correttamente gli imballaggi renderà il Pianeta un posto migliore per tutti. Una sfida che vede gli italiani sulla strada della vittoria, con ben il 77,5% degli imballaggi recuperati nel 2015.

Per raggiungere traguardi ancora più ambiziosi nella raccolta differenziata il CONAI a partire dal 31 maggio prossimo toccherà 7 città in 30 giorni con il tour #Ilmiopianeta.

27 maggio 2016
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento