Raccolta 10 Più: un mese di eventi per una differenziata di qualità

Fare la raccolta differenziata non basta: è necessario garantire una selezione accurata dei materiali. Per questo prende il via oggi, 4 ottobre, l’iniziativa “Raccolta 10 Più, il Mese del Riciclo e della Raccolta Differenziata di Qualità”, promosso da CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in collaborazione con ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani).

Un mese di eventi in tutta Italia per spiegare ai cittadini come fare una raccolta differenziata molto accurata, migliorando il riciclo degli degli imballaggi di acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro. Lo strumento al centro dell’iniziativa sarà il “Decalogo della Raccolta Differenziata di Qualità” di CONAI: dieci semplici regole per perfezionare la selezione dei materiali nelle proprie case.

Un obiettivo che non presenta solo degli evidenti vantaggi sul piano ambientale, ma permetterebbe ai Comuni di ricevere dal Consorzio dei corrispettivi maggiori per la consegna del materiale da avviare a riciclo. Secondo una stima dello stesso CONAI, ad esempio, una città di 100.000 abitanti con una raccolta differenziata intorno al 45% può arrivare a ricevere corrispettivi pari a circa 1 milione di euro se la qualità del materiale selezionato è ottima. Una somma che si riduce anche di quattro volte se gli imballaggi differenziati sono di scarsa qualità.

L’economia del riciclo contribuisce in maniera sostanziale all’eco-efficienza generale e si segnala come una delle strade maestre da percorrere per perseguire lo sviluppo sostenibile di cui il nostro Paese ha bisogno – ha confermato il Ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, presentando la campagna – Promuovere la cultura del riciclo presso il grande pubblico con iniziative come “Raccolta 10 Più” significa promuovere stili di vita amici dell’ambiente, la base da cui partire per un pianeta più pulito e green.

“Raccoltà 10 Più”, giunta quest’anno alla seconda edizione, si svolgerà nei 20 capoluoghi di regione, nei 90 capoluoghi di provincia e in tutti i comuni italiani che hanno aderito sul sito www.raccoltadiecipiu.it. Numerose le iniziative in programma, dai punti informativi allestiti nei capoluoghi di regione, alla distribuzione del Decalogo alla cittadinanza. Squadre di biciclette con il logo “Raccolta 10 Più” saranno inoltre presente in alcune città, per distribuire materiale informativo ai passanti coinvolgerli nella manifestazione.

Previsto, infine, un concorso on line sul riciclo sul sito ufficiale della campagna: i più preparati sull’argomento “raccolta differenziata” saranno premiati da CONAI nel corso di una puntata della trasmissione televisiva “Domenica In”.

4 ottobre 2011
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento