Sul sito del GSE (Gestore dei Servizi Energetici) è disponibile l’elenco degli impianti fotovoltaici (Elenco A) iscritti al secondo Registro in posizione tale da rientrare nei limiti di costo previsti dal Decreto sul Quinto Conto Energia. La procedura di iscrizione alla graduatoria era stata chiusa qualche giorno fa.

>>Leggi le novità sul secondo Registro relativo al Quinto Conto Energia

Nel secondo Registro, in particolare, sono stati inseriti 690 impianti, per una potenza fotovoltaica complessiva di circa 726,85 MW. Secondo i calcoli dello stesso GSE, il costo indicativo cumulato annuo per gli incentivi che saranno riconosciuti ai suddetti impianti ammonta a circa 58,03 milioni di euro.

>>Leggi come rinunciare all’iscrizione al Registro

L’iscrizione in graduatoria, in ogni caso, non rappresenta di per sé una garanzia per l’accesso alle tariffe incentivanti del Quinto Conto Energia. Il GSE, infatti, ha facoltà di effettuare delle verifiche per controllare la conformità degli impianti ai requisiti dichiarati dai rispettivi titolari in fase di presentazione delle domande di incentivo.

Perché non decada l’iscrizione al Registro, inoltre, in fase di realizzazione dell’impianto devono essere rispettate le caratteristiche dichiarate nella domanda. I titolari devono anche rispettare il termine di un anno, a partire dalla data di pubblicazione della graduatoria, per l’entrata in esercizio dell’impianto.

Sul sito del GSE è disponibile anche l’Elenco B, ovvero la lista degli impianti fotovoltaici esclusi dal secondo Registro del Quinto Conto Energia, i cui titolari riceveranno comunque una specifica comunicazione contenente anche i motivi dell’esclusione.

24 maggio 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
GSE
Lascia un commento