Il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) ha attivato sul proprio sito Web la funzionalità per la presentazione della rinuncia ai diritti derivanti dall’ammissione in Graduatoria degli impianti iscritti al primo Registro informatico del Quinto Conto Energia.

Gli aventi diritto che per qualche ragione volessero rinunciare ai diritti derivanti dall’ammissione al Registro possono dunque accedere al portale applicativo del Gestore e presentare la rinuncia nella sezione per la gestione delle richieste di riconoscimento delle tariffe incentivanti del Quinto Conto Energia (DM 5/7/2012).

La modalità telematica è l’unica per comunicare l’intenzione di rinunciare ai diritti acquisiti, anche perché consente un più rapido aggiornamento del Contatore fotovoltaico presente sullo stesso sito Web del GSE, che tiene il conto della spesa annua per gli incentivi statali al fotovoltaico.

Al momento, il Contatore segna 6,58 miliardi di euro cumulati annui, a fronte di un tetto di spesa previsto dal Quinto Conto Energia di 6,7 miliardi. Per agevolare gli operatori, il GSE ha messo a disposizione degli utenti anche una Guida all’utilizzo dell’applicazione Web per il Quinto Conto Energia.

3 maggio 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
GSE
I vostri commenti
scalise, giovedì 8 maggio 2014 alle8:33 ha scritto: rispondi »

vorrei sapere quanto pagano a kw , e quale conviene di ' piu' gse o enel ? grazie cordiali saluti scalise

Lascia un commento