Come abbiamo visto in diversi articoli, anche odierni, il Quarto Conto Energia continua a tenere banco fra gli argomenti più discussi. Si parla di un testo di legge che dovrebbe essere pronto – finalmente – giovedì 14 aprile, salvo nuovi e imprevedibili ritardi. Lo stesso giorno a Napoli, l’ANIE/GIFI organizza un convegno dal titolo: Le opportunità e le prospettive del 4° Conto Energia.

Vale la pena ricordare come la GIFI (Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane) sia stata una delle tante associazioni a proporre bozze alternative (e critiche) al sistema di finanziamento per le energie rinnovabili, proponendo un percorso capace di rilanciare, almeno nelle intenzioni, l’intero settore:

Allineare il sistema incentivante italiano al modello tedesco in modo da dare stabilità al mercato come base per la piena competitività delle imprese italiane. Con questo proposta contiamo di arrivare al 2016 con oltre 20 GW di potenza fotovoltaica installata che permetteranno di soddisfare oltre il 10% del fabbisogno elettrico nazionale e la creazione lunga tutta la filiera di oltre 300.000 posti di lavoro.

Il programma del convegno, che si svolgerà nella sala ANEA del padiglione 4 della Fiera dell’Oltremare di Napoli, è disponibile a questo link. Riteniamo che, a prescindere dai toni pacati del lancio, vista la data potrebbe essere il primo luogo dove le associazioni di settore prenderanno posizione ufficiale sul nuovo decreto. Va anche detto che è di ieri la notizia di un incontro fra GIFI (che ricordiamo aderire a Confindustria) e il ministro Romani. L’incontro è stato definito “positivo”. Che siano riusciti a strappare almeno qualche garanzia sugli incentivi per il 2011?

12 aprile 2011
Lascia un commento