Come promesso dopo il dieselgate la Volkswagen riparte dalla mobilità elettrica per riconquistare la fiducia dei consumatori. Tra le mosse più originali del nuovo piano del colosso automotive tedesco c’è il lancio di un pulmino elettrico che strizza nostalgicamente l’occhio agli hippie. Presentato al Salone dell’Auto di Detroit, il modello è lungo quasi 5 metri ed è stato ribattezzato I.D. Buzz. La monovolume può trasportare un massimo di 8 passeggeri.

=> Volkswagen punta a leadership nel settore auto elettriche, leggi come

La veste del prototipo è quella della versione hippie del famoso pulmino Transporter noto con il nome di Bulli e associato nell’immaginario collettivo al periodo e alle avventure su strada dei “figli dei fiori”.

A dispetto della veste ispirata ai bei tempi andati I.D. Buzz è un concentrato di nuove tecnologie. Il pulmino elettrico è dotato di un sistema di guida automatica che sfrutta uno sterzo retrattile. Una novità assoluta per un veicolo della categoria.

=> Scopri la e-Golf con 300 km di autonomia

Il prototipo della Volkswagen punta a conquistare gli automobilisti che amano le gite fuori porta in compagnia e i viaggi on the road. Il veicolo è attrezzato con due ampi vani per i bagagli e le biciclette. A bordo i passeggeri potranno godere di un vano salotto e anche riposare convertendo i sedili in un comodo letto.

Il pulmino vanta un’autonomia da 430 a 600 km assicurata dalle due batterie poste sotto l’abitacolo. Il mezzo è alimentato da due motori elettrici per una potenza totale di 275 kW. In soli 30 minuti attaccato alla corrente il mezzo riesce a recuperare l’80% della carica. La compagnia sta studiando un sistema di ricarica wireless per rendere ancora più agevole e rapido il rifornimento elettrico.

Il colosso tedesco non ha trascurato le prestazioni. I tempi di accelerazione da 0 a 100 km/h sono di circa 5 secondi. Il prototipo del microbus elettrico si inserisce nel nuovo corso aziendale incentrato sulla mobilità a zero emissioni intrapreso dalla compagnia.

Gli obiettivi della Volkswagen da qui al 2025 prevedono la vendita di milioni di auto elettriche all’anno. Per centrare il target il produttore lancerà una nuova generazione di modelli a zero emissioni nel 2020.

10 gennaio 2017
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento