Puliamo il Mondo 2018: gli eventi in Italia il 29 e 30 settembre

Abbattere le barriere culturali e sociali. Questo l’obiettivo principale di Puliamo il Mondo 2018, l’iniziativa del 28, 29 e 30 settembre in Italia per la valorizzazione dei beni comuni. Diverse associazioni, fra le quali a capo Legambiente, portano avanti la 26 esima edizione di questa manifestazione che quest’anno è dedicata a combattere i pregiudizi.

Il filo comune è questo, ma naturalmente vengono trattati temi fondamentali quali la salvaguardia dell’ambiente e la lotta nelle città e nelle periferie contro i rifiuti e contro il degrado. Il punto per risolvere questi problemi, secondo le associazioni che promuovono Puliamo il Mondo 2018, sarebbe quello di ritrovare le relazioni sociali e di favorire il dialogo.

La prima edizione dell’iniziativa è stata nel 1993. Ogni anno si è fatto leva sulle azioni di cittadinanza attiva, per impegnare la comunità a rendere più vivibili e più belli i luoghi italiani. Poi nel corso del tempo la manifestazione si è allargata fino a comprendere molte altre iniziative attraverso il coinvolgimento di associazioni che si occupano dei migranti, dei detenuti, della disabilità e della discriminazione in generale.

=> Leggi i dati di Legambiente sui rifiuti in plastica nei laghi

Puliamo il Mondo si basa sulla convinzione che l’impegno collettivo può riuscire veramente a costruire un mondo migliore. In particolare quest’anno Puliamo il Mondo 2018 è costituito da numerose iniziative in tutto il territorio italiano.

A Roma domenica 30 settembre alle ore 9 in via Prenestina i visitatori saranno condotti ad una visita gratuita del parco. Legambiente il 28 e il 29 settembre incontrerà le scuole e i cittadini. Il 28 settembre a Lariano gli studenti della scuola media parteciperanno ad un progetto di pulizia in località Ontanese, iniziativa in collaborazione con il circolo Il Riccio.

Il 30 settembre, per iniziativa di Legambiente “Le Rondini” di Anzio e Nettuno, si svolgerà alle ore 9 la pulizia del bosco Foligno con la partecipazione dei rifugiati del C.A.S. di via Portofino e della cooperativa sociale Tre Fontane. A Terracina al parco pubblico del Montuno il circolo di Legambiente organizza un PIM Litter, un monitoraggio sperimentale dei parchi urbani.

=> Scopri la Canzone Circolare scritta da Elio e le Storie Tese per Legambiente

A Milano è attivo il circolo Legambiente Vivi con Stile, che organizzerà diverse attività che vedono la partecipazione dei cittadini. A Treviso l’edizione 2018 di Puliamo il Mondo ha il patrocinio della città. È previsto un ritrovo presso il parcheggio di via Pisa alle ore 9 del 29 settembre per la manifestazione che tratterà dei rifiuti abbandonati.

Anche il Comune di Cremona ha aderito alla manifestazione. Lo slogan di quest’anno è “Non temerli, raccoglili”. Diverse scuole e comitati di quartiere si occuperanno della raccolta dei rifiuti abbandonati, coinvolgendo la partecipazione dei cittadini. L’elenco completo degli eventi è disponibile sul sito ufficiale dell’associazione.

Si rinnova anche la collaborazione tra Puliamo il Mondo e la responsabilità sociale Rai. In virtù di questo accordo da lunedì 24 a sabato 29 settembre andranno in onda su Rai 3 le strisce quotidiane dedicate all’iniziativa. Domenica 30 poi verrà trasmessa la diretta nazionale.

26 settembre 2018
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento