La psoriasi è una malattia autoimmune della pelle, assimilabile a un dermatite, di origine cronica. Le cause possono essere tantissime e non esiste un modo per guarire, ma solo metodi per contrastarla efficacemente e per conviverci meglio. Da molti, infatti, la psoriasi è considerata una malattia sociale, sebbene non sia contagiosa: le scaglie e gli eritemi che vengono prodotti da questo male sono spesso fonte di imbarazzo e solo un buon dermatologo può aiutare a scegliere i rimedi migliori per contrastarla.

La psoriasi si può diffondere su molte parti del corpo, e a volte ha anche una natura ereditaria, più spesso deriva invece da comportamenti sbagliati o stati ansiosi. Le zone più colpite possono essere il viso, gli arti e a volte anche la pianta dei piedi.

Metodi naturali per contrastare la psoriasi

Esistono molte tecniche che possono alleviare gli effetti della psoriasi, anche se, esattamente come i prodotti naturali che verranno citati successivamente, è meglio non ricorrervi durante la fase acuta ed è meglio consultare prima un medico per non peggiorare la situazione.

  • Purificazione dell’organismo: questo può avvenire attraverso una corretta alimentazione con il metodo Kousmine, che prevede di non consumare troppi alimenti di natura animale e invece aumentare le dosi di frutta e verdura, anche per migliorare il funzionamento regolare dell’intestino. Si può anche ricorrere all’Ayurveda, che prevede l’integrazione alimentare con prodotti di natura fitoterapica a base di zenzero, curcuma, erbe e così via;
  • Trovare l’equilibrio attraverso un migliore stile di vita: questo può accadere esponendosi maggiormente alla luce solare, praticando sport, ricorrendo ad acque termali, grotte di sale, trattamenti erboristici e fanghi;

Prodotti naturali per contrastare la psoriasi

  • Aloe vera: diminuisce la disidratazione e ha una forte azione emolliente e riepitelizzante, che consente quindi la creazione di strati superficiali di nuova pelle;
  • Propoli: anche questa sostanza è riepitelizzante, ma soprattutto antibatterica e antinfiammatoria, per ridurre i bruciori causati dalla psoriasi;
  • Pompelmo: presenta un’azione antiossidante;
  • Olio di macadamia e di jojoba: sono emollienti e hanno effetti preventivi contro le infiammazioni;
  • Acido salicilico: l’ingrediente che si usa per preparare la salsa di pomodori in casa viene usato in creme contro la psoriasi con effetto stimolante per la nascita di nuove cellule epiteliali;
  • Ananas: all’interno di questo frutto è presente la bromelina, che riduce il dolore e favorisce la repitelizzazione;
  • Ossido di zinco: viene usato nel caso in cui la psoriasi produca anche piaghe, perché ne consente la rimarginazione;

22 agosto 2013
I vostri commenti
Maria, domenica 22 giugno 2014 alle2:54 ha scritto: rispondi »

mi puoi spiegare meglio ? grazie

Andrea amato, venerdì 16 maggio 2014 alle17:24 ha scritto: rispondi »

Olife + Olinigth e la psoriasi svanisce. /benesserenaturale

antonio paolo nacci, lunedì 26 agosto 2013 alle16:46 ha scritto: rispondi »

Ritengo fate un ottimo lavoro informativo, Vi ringrazio e buon lavoro. Auguri,

rinaldo scavalli veccia, venerdì 23 agosto 2013 alle6:47 ha scritto: rispondi »

E'interessante e vorrei sapere di piu' sulla vitiliggine

Lascia un commento