Le migliori imprese, quelle che si sono distinte per attenzione nei confronti dell’ambiente e responsabilità sociale hanno anche quest’anno un premio che le valorizza: Premio Impresa Ambiente. Arrivato alla sua settima edizione il riconoscimento è promosso dalla Camera di Commercio di Roma – Asset Camera, in collaborazione con Unioncamere e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Le imprese che gareggeranno per contendersi il prestigioso premio, che negli anni ha incoronato il meglio dell’imprenditoria innovativa con un occhio all’ambiente, si sfideranno in quattro categorie: “Miglior Gestione“, “Miglior Prodotto“, “Miglior Processo/Tecnologia“, “Miglior Cooperazione Internazionale“. Sarà premiato inoltre il miglior giovane imprenditore under 40 che riceverà il “Premio Speciale Giovane Imprenditore“.

La dead line per la presentazione delle candidature è stata estesa fino al 3 marzo 2014 e la partecipazione al concorso è completamente gratuita per tutte le imprese iscritte alla Camera di Commercio di appartenenza. Tutte le informazioni relative alla partecipazione al Premio Impresa Ambiente 2014 sono descritte nel Bando di Gara.

La premiazione avverrà a Roma ad aprile 2014 e le imprese vincitrici saranno ammesse all’European Business Awards for the Environment, rappresentando il meglio dell’Italia alla selezione europea del Premio promossa dalla Commissione Europea (DG Ambiente).

18 febbraio 2014
I vostri commenti
Federico Massimo , martedì 18 febbraio 2014 alle20:53 ha scritto: rispondi »

Ciao sono Massimo della Bequadro SRL edilizia d'avanguardia. Crediamo nell'uso della tecnologia avanzate per la salvaguardia ed il consolidamento dei manufatti edili presenti sul territorio Italiano. La nostra azienda si occupa di materiali edili innovativi dei quali noi curiamo, oltre che la vendita, l'installazione, i calcoli struttural,i e tutta la filiera ad essi connessi. Noi crediamo nel nostro know ow e lo diffondiamo con ogni mezzo. D'altronde il vivere nel Paese con il più alto numero di manufatti storici edili, ci porta giocoforza a cercare di tramandarne il mesaggio ai posteri affinchè non venga mai sopita la fiamma ispiratrice ovvero la ricerca della bellezza. Cerchiamo di non dimenticarcelo

Lascia un commento