Portia De Rossi, più volte descritta come una delle donne più belle del pianeta, negli ultimi anni ha vissuto un profondo percorso di ricerca del benessere e della serenità interiore. E non solo per il suo splendido matrimonio con Ellen DeGeneres, una delle prime celebrazioni omosessuali a ricevere un’eco mediatica davvero senza pari, ma anche per l’impegno con cui ha cercato di allontanarsi da certe imposizioni nefaste del mondo della moda, che l’avevano condannata in passato ai disturbi alimentari. E oggi si dice finalmente rinata, grazie anche all’aiuto della dieta vegana.

La De Rossi si è convertita al veganesimo sei anni fa e ha commentato la sua esperienza in occasione delle celebrazioni per la People’s Most Beautiful List, in cui è stata inserita. Ecco il suo commento:

Sono vegana. Mi ha davvero cambiato, ha cambiato i miei occhi, tutto.

>>Scopri il bondage vegano di Anne Hathaway

Sebbene non lo dica esplicitamente, i ben informati spiegano come la dieta vegana abbia avuto un ruolo fondamentale nella nuova relazione tra Portia e il cibo. Così come scrive in un suo libro autobiografico, l’attrice di “Ally McBeal” è arrivata anche a pesare 37 chili, ossessionata dal suo peso e dal suo corpo.

>>Scopri la dieta vegana di P!nk

È sempre l’artista a spiegare come sia stata proprio la DeGeneres a scoprire quanto fosse bella soprattutto interiormente, insegnandole a non dar troppa importanza al giudizio degli altri. Da qui l’avvicinamento con la dieta vegana, un’alimentazione salutare che non appaga solo lo stomaco ma anche la vista, che riporta il cibo nella sua giusta dimensione di bontà, salute e gusto.

La De Rossi è solo l’ultima della lista di una lunga serie di VIP che da tempo si sono convertiti alla dieta vegana e vegetariana. Bill Clinton, P!nk, Paul McCartney, Fran Drescher, Scarlett Johansson, Mike Tyson, Madonna, Anne Hathaway: gli appassionati della buona alimentazione vegetale si moltiplicano di giorno in giorno in quel di Hollywood. Una decisione che ormai ha travalicato i confini della semplice moda, perché gli effetti benefici sono ben più forti di qualsiasi mania della durata di una sola stagione.

26 aprile 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento