Il modo migliore  o meglio quello più sicuro per portare le borse della spesa in bici è utilizzare l’apposito cestino o il portapacchi. Non è consigliabile, invece, appendere le buste della spesa o trasportare prodotti sfusi agganciandoli al manubrio, in quanto possono farci perdere il controllo della bicicletta e impedirci di far ruotare correttamente la ruota anteriore per evitare un incidente.

Ciononostante, un progetto in cerca di fondi su Kickstarter sfida il buonsenso e propone dei ganci in plastica, studiati appositamente per trasportare le buste della spesa appendendole al manubrio.

Le “Bag Buddy”, questo il nome dell’invenzione di Nicholas Fjellberg Swerdlowe, sfruttano il peso di ciascuna busta della spesa per fissare il gancio al manubrio, facendo in modo che la morsa non si allenti durante il trasporto. Inoltre, mentre si pedala, questi ganci ruotano il sacchetto della spesa allontanandolo dalla ruota anteriore, per evitare che urti contro il telaio e che intralci i movimenti del ciclista.

Scott Spitz di Urban Velo si è espresso molto duramente sulle Bag Buddy, dichiarando che sono i peggiori accessori mai progettati per una bicicletta. Il suo può sembrare un giudizio eccessivamente severo, ma esistono molte alternative più economiche e più sicure per trasportare le buste della spesa in bici, tra queste le borse laterali o i più tradizionali cestini, già in dotazione a molte citybike.

Ne va della sicurezza dei ciclisti: non sono rari, infatti, gli incidenti causati dalla perdita di stabilità e di controllo del mezzo dovuta al trasporto di buste agganciate ai manubri e l’utilizzo di questi ganci non rende il metodo più sicuro. La scorsa estate, a Toronto, un ciclista che trasportava in questo modo le borse della spesa ha perso l’equilibrio quando le ruote hanno urtato i binari del tram mentre le buste hanno intralciato i suoi tentativi di riprendere il controllo del mezzo.

18 gennaio 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
I vostri commenti
Arturo, domenica 20 gennaio 2013 alle13:13 ha scritto: rispondi »

il sistema è il più pericoloso possibile per trasportare buste in bici, oltre ad essere giustamente condannato dal codice della strada. Oltre alle borse posteriori laterali per caricare comodamente buste e pacchi ci sono degli ottimi piccoli rimorchi simil a quelli per il trasporto dei neonati che sono veramente comodi.

Ercole Folegati, sabato 19 gennaio 2013 alle18:19 ha scritto: rispondi »

 Il codice della strada è abbastanza chiaro riguardo il trasporto di sporte o borse della spesa vietando assolutamente tale comportamento, perchè è pericoloso per la stabilità del mezzo e di conseguenza per l'incolumità del ciclista. Tanto e vero che se un automobilista dovesse toccare accidentalmente un ciclista che ha delle buste sul manubrio, potrebbe cavarsela dichiarando che il ciclista ha sbandato per il troppo carico. Qua a ferrara è gia accaduto e l'assicurazione non ha pagato niente alla ciclista a cui è capitato l'incidente. Conciò ATTENZIONE CICLISTI ADOPERATE LE BORSE POSTERIORI ED I CESTINI fissati sulla bici !!!

Lascia un commento