Durante le serate estive non c’è niente di meglio di un po’ di relax e una bibita fresca. Magari un frutto succoso da gustare in compagnia, una ricetta vegetariana light, e se il tempo e lo spazio lo permettono un po’ di chiacchiere in giardino. Se poi la passione è quella cinefila la città può offrire tante occasioni per visioni sotto le stelle. È bene quindi preparare tutto il necessario, a partire dal repellente per zanzare, quindi una bevanda contro il caldo e gli immancabili popcorn.
Del resto è tradizione, il film chiama lo snack. Ma per arginare gli effetti di un’alimentazione troppo calorica si può preparare il tutto con le proprie mani. Si, il popcorn è una ricetta vegetariana facile da realizzare, divertente ed economica. Le nonne insegnano che sgranocchiare qualcosa fatto in casa ha più sapore e molto più gusto.

Pop Corn fatti in casa: ingredienti e passaggi

Per realizzarli basta procurarsi pochi ingredienti base:

  • un pacchetto di semi di mais per popcorn;
  • olio d’oliva o di girasole;
  • sale fino.

L’elemento fondamentale è una vecchia padella antiaderente con un coperchio, da riporre sulla fiamma con un cucchiaio di olio. Si aggiungono velocemente due manciate di semi di mais, quindi si copre il tutto. Il calore produrrà lo scoppiettio dei semi, che si trasformeranno gradualmente in popcorn. È bene scuotere la pentola, senza togliere il coperchio, così da mescolare il tutto durante la cottura. Appena il silenzio farà capolino si potrà spegnere la fiamma, quindi togliere con attenzione il coperchio e versare i popcorn in una ciotola capiente. Salare con una presa di sale, mescolare e servire caldi. Oppure conservarli in sacchetti per alimenti e portarli con voi per un film sotto le stelle.

Come rendere più gustosi i Pop Corn

La ricetta base richiede l’olio, ma in America impazza la versione burro fuso e sale molto calorica in particolare per il cuore. Ma ne esistono diverse varianti, ad esempio con l’aggiunta di curry oppure di origano e aglio, infine paprika. Ancora dolci con zucchero caramellato, miele, cioccolato fuso, burro di arachidi, sciroppo di riso, cannella fino alle caramelle fuse. Ma la ricetta più semplice è anche la più sana e in perfetto stile vegano, ideale per chi non mangia prodotti e derivati di origine animale preferendo una produzione biologica e più naturale.

Riepilogo
Nome
Pop Corn Fatti in Casa
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Cottura
Tempo

22 luglio 2013
Lascia un commento