Ponte 25 aprile 2018: dove andare, cosa fare, offerte

Complici le temperature superiori alla media stagionale e il calendario 2018, quest’anno la festa 25 aprile conclude un lungo ponte che comprende il weekend del 21 e 22 aprile, oltre ai primi due giorni della settimana successiva, chiudendosi proprio il mercoledì in cui cade l’Anniversario della Liberazione.

Per coloro che potranno permettersi di staccare la spina non solo per la giornata del 25 aprile, le occasioni di svago non mancano, da Nord a sud della penisola. Tra le proposte ci sono itinerari naturali, visite ai parchi, eventi e manifestazioni locali in varie località.

=> Scopri gli eventi gratis per il 25 aprile


Chi desidera raggiungere una destinazione non proprio vicina può approfittare delle numerose offerte per spostarsi in treno e dei pacchetti speciali di pernottamento. Ecco un elenco di destinazioni suggestive e originali.

Alla scoperta di oasi e riserve

Oasi

Domenica 22 aprile si celebra la “Festa delle oasi e riserve Lipu”, l’associazione per la conservazione della natura, la tutela della biodiversità, la promozione della cultura ecologica in Italia che vanta numerose sedi dislocate in varie Regioni. Durante l’intera giornata sarà possibile visitare le oasi e partecipare alle iniziative, ai giochi e ai laboratori in programma, prendendo parte alle escursioni e alle attività birdwatching. È possibile conoscere il programma e gli eventi organizzati nelle varie oasi consultando il sito web della Lipu.

Parco Sigurtà nel veronese

Parco Sigurtà

Per chi si reca in Veneto, in Provincia di Verona, una visita al Parco Sigurtà rappresenta certamente un’occasione per ammirare scenari paesaggistici suggestivi e trascorrere una giornata all’aria aperta. Il parco, situato a Valeggio sul Mincio, a circa otto chilometri da Peschiera del Garda, è aperto tutti i giorni dalle nove alle diciannove e può essere percorso a piedi, scaricando anche la App con le mappe, oppure attraversato in bicicletta eventualmente noleggiandola all’ingresso anche corredata da seggiolino per i bambini. All’interno è anche presente un punto di ricarica per le biciclette elettriche.

Parco del Gran Paradiso

Gran Paradiso

Se la destinazione del lungo ponte del 25 aprile è il Piemonte o la Valle d’Aosta è possibile organizzare una visita la Parco Nazionale del Gran Paradiso, optando magari per uno dei safari organizzati sia a Ceresole Reale, in Piemonte, sia a Cogne in Valle d’Aosta: si tratta di escursioni guidate pensata per vedere dal vivo e in libertà gli animali selvatici della zona, partecipando ad attività di osservazione. Si tratta di iniziative gestite da NaturAlp, prenotabili in anticipo.

=> Scopri i migliori parchi naturali del mondo


Offerte viaggi

Treno

Per raggiungere le mete nazionali sfruttando la comodità del treno è consigliabile approfittare delle offerte promosse per il ponte del 25 aprile dalle principali compagnie ferroviarie attive sul territorio nazionale.

Italo Treno, ad esempio, lancia la campagna “Primavera Italo Treno” per viaggiare a prezzi ridotti prenotando nelle date dei ponti primaverili (25 aprile, 1 maggio e 2 giugno) a partire da 9,90 euro, tariffa concessa a chi viaggia in ambiente Smart.

Trenitalia, invece, promuove l’offerta Speciale 2×1 per il ponte del 25 aprile concedendo la possibilità di viaggiare in 2 pagando un solo biglietto a tariffa base. L’offerta è valida dal 21 al 26 aprile su tutti i treni nazionali in prima e seconda classe, esclusi i treni regionali. Per usufruire della promozione è necessario prenotare online fino alle ore 24 di due giorni prima della partenza del treno.

20 aprile 2018
Immagini:
Lascia un commento