I pomodori secchi possono essere preparati lasciando essiccare l’ortaggio fresco al sole o in forno, una procedura semplice che consente di ottenere una risorsa molto versatile in cucina e caratterizzata da notevoli qualità nutrizionali, nonché da proprietà benefiche per la salute. Sono sostanzialmente pomodori privi di acqua e decisamente molto saporiti, tuttavia, contrariamente a quanto accade nella maggior parte delle verdure, il processo di essiccazione non comporta una perdita di vitamine e sali minerali.

=> Scopri le proprietà dei pomodori

Realizzati utilizzando prevalentemente la varietà San Marzano, i pomodori secchi sono un concentrato di elementi preziosi per la salute. Prima di passare in rassegna le numerose proprietà di questo alimento, è importante ricordare che deve essere consumato con moderazione, o perfino abolito dalla dieta, in caso di intolleranza al nickel o predisposizione all’acidità di stomaco.

Proprietà nutrizionali dei Pomodori Secchi

Le virtù dei pomodori secchi sono molteplici. Ricchi di vitamina C e licopene si caratterizzano per un benefico apporto di antiossidanti naturali, indispensabili per limitare i danni provocati dai radicali liberi e il conseguente invecchiamento cellulare.

=> Scopri il ruolo preventivo dei pomodori sul tumore al seno

Il licopene, in particolare, è utile per la salute delle ossa, tanto che una sua carenza può predisporre all’osteoporosi. Contenuta soprattutto nella buccia dei pomodori, questa sostanza è nota anche per la sua capacità di prevenire la formazione di colesterolo, soprattutto grazie all’azione combinata con la vitamina C. Notevoli sono anche le proprietà diuretiche di questo alimento, che rappresenta un serbatoio di zinco, selenio, rame e fosforo.

Come inserire i Pomodori Secchi nella Dieta

Il consumo di pomodori secchi, ipocalorici e poveri di grassi, è molto indicato durante la dieta mirata alla perdita di peso, tuttavia i benefici maggiori per la bellezza del corpo si ottengono inserendoli nell’alimentazione anche al termine del dimagrimento: la presenza di provitamina A, infatti, aiuta a tonificare i tessuti, preservare l’elasticità cutanea e ridurre la comparsa di antiestetiche smagliature, proprio come conseguenza della perdita di chili in eccesso. Grazie al potassio, inoltre, la capacità di contrastare la ritenzione idrica è notevole.

=> Scopri la vitamina C dei pomodori biologici

Gli effetti positivi non mancano anche per quanto concerne il metabolismo, infatti mangiare pomodori secchi aiuta a bruciare calorie e a trasformare in energia quanto consumato durante lìarco della giornata.

Apporto calorico dei Pomodori Secchi

Prendendo in considerazione 100 grammi di pomodori secchi, l’apporto calorico corrisponde a circa 260 calorie: questo alimento favorisce l’assorbimento di carboidrati, proteine e, in misura minore, grassi. Ovviamente questi valori si riferiscono al prodotto preparato in casa o acquistato senza aggiunta di olio.

Il sale è un ingrediente fondamentale nella preparazione dei pomodori secchi, sia artigianali sia confezionati. Per eliminare il sale in eccesso e assicurarsi un gusto più delicato, tuttavia, è possibile ricorrere a un espediente anche al fine di rendere l’alimento più digeribile e leggero: è sufficiente far bollire pochi minuti i pomodori in acqua non salata, sciacquandoli poi sotto l’acqua corrente. L’operazione può essere ripetuta alcune volte a seconda delle preferenze. Più in generale, si consiglia di reidratare i pomodori essiccati sbollentandoli per pochi minuti prima di utilizzarli nella preparazione di salse o altre pietanze.

7 aprile 2017
I vostri commenti
mexsilvio, venerdì 7 aprile 2017 alle19:30 ha scritto: rispondi »

Io li lascio in ammollo in un recipiente con aceto acqua , quando ammorbiditi ,li metto sottolio con fettine di aglio ..!!!! buonissimi ..???

Lascia un commento