Le polpette di seitan sono una alternativa sempre più nota e ricercata alle più classiche di carne, verdure o legumi: sono adatte sia a chi per motivi etici o meno non mangia carne o, più in generale, a chi ama variare gusto e scelta degli ingrendienti.

Il seitan è un alimento proteico ricavato dal frumento o da altri cereali: è un ingrediente ottenuto estraendo il glutine della farina. La pasta ottenuta dall’eliminazione dell’amido delle farine viene lavorata a mano fino a formarne un panetto chem prima di essere consumato, dovrà essere lessato in acqua, verdure e salsa di soia. L’aspetto è simile alla carne, ma ha un sapore delicato e una consistenza decisamente più morbida: per tale motivo è anche molto apprezzato dai bambini, quindi utile anche nell’alimentazione dell’anziano, che potrebbe avere delle difficoltà nell’efficace masticazione della carne.

Dal punto di vista nutrizionale, come già detto, è un alimento proteico: il 20% del peso è appunto rappresentato da proteine, in più è praticamente privo di grassi e comunque non contiene né grassi saturi né colesterolo. Le proteine del seitan sono carenti di lisina, uno degli amminoacidi essenziali, pertanto è corretto non considerarlo come unica fonte proteica della giornata o di un piatto stesso: è utile a questo scopo prevedere l’abbinamento in una ricetta con il pecorino, i piselli o altri legumi. Di seguito la ricetta base per preparare le polpette di seitan e tre alternative per cuocerle e servirle.

Polpette di seitan: ricetta base

Ingredienti per 4 persone:

  • 340 g di seitan;
  • 150 g di patate cotte al vapore;
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva.

Mettete tutti gli ingredienti nel bicchiere di un frullatore tritateli finemente. Versate il composto ottenuto in una ciotola e amalgamate gli ingredienti lavorandoli a mano: se la preparazione dovesse risultare troppo cremosa ed umida, unite uno o due cucchiai di farina di ceci.

Bagnatevi le mani con l’olio e iniziate a formare le polpette prelevando una porzione di impasto grande come una noce, lavorandola delicatamente con i palmi sino a darle una forma sferica. Riponete le polpette pronte su un vassoio o piatto da portata, coperto con un foglio di carta oleata da forno. Le polpette preparate con questa ricetta sono pronte per essere cotte oppure conservate in frigorifero per qualche giorno o in freezer.

Polpette di seitan al forno ai pomodorini e pecorino

Ingredienti per 4 persone:

  • 340 g di seitan;
  • 150 g di patate cotte al vapore;
  • 200 g di pomodorini;
  • 20 g di cipolla bianca sminuzzata;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • 40 g di pecorino grattugiato.

Preparate le polpette di seitan seguendo la ricetta base quindi disponetele in un solo stato in una teglia rivestita con carta da forno. Lavate e tagliate i pomodorini e saltateli in padella per qualche minuto con la cipolla bianca e un cucchiaino di olio extravergine di oliva: cuocete a fuoco medio mescolando spesso per far asciugare la verdura.
Versate i pomodori cotti sulle polpette e condite con il pecorino grattugiato, quindi cuocete in forno caldo a 200°C per 10 minuti.

Polpette di seitan con i piselli

Ingredienti per 4 persone:

  • 340 g di seitan;
  • 150 g di patate cotte al vapore;
  • 200 g di passata di pomodoro al naturale;
  • 200 g di piselli lessati;
  • 20 g di cipolla bianca sminuzzata;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • noce moscata

Preparate le polpette seguendo le indicazioni della ricetta base. In un tegame antiaderente preparare il sugo: fate dorare la cipolla con mezzo cucchiaio di olio senza friggere, unite i piselli lessati e mescolate, quindi aggiungete la passata di pomodoro. Lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco medio mescolando spesso: il sugo dovrà essere cremoso prima dell’aggiunta delle polpette perché il seitan è in realtà un ingrediente già cotto.
Unite infine le polpette, condite con un pizzico di noce moscata grattugiata e fate cuocere a fuoco medio per dieci minuti. Servite caldo.

Polpette con zucchine al curry

Ingredienti per 4 persone:

  • 340 g di seitan;
  • 150 g di patate cotte al vapore;
  • 300 g di zucchine;
  • 20 g di cipolla bianca sminuzzata;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • curry.

Lavate e tagliate le zucchine a rondelle, quindi fate dorare la cipolla in una padella antiaderente con mezzo cucchiaio di olio e unite la verdura. Fate cuocere a fuoco medio senza mettere il coperchio per almeno 10 minuti. Aggiungete a questo punto le polpette di seitan, preparare con la ricetta base, condite con il curry, mescolate e fate cuocere ancora per dieci minuti a fuoco basso. Servite caldo.

7 aprile 2015
Lascia un commento