Plastica: scoperti rifiuti degli anni 70 nella spiaggia di Lacona

Un insieme di oggetti di plastica abbandonati. È questa l’immagine che si è venuta a creare nelle dune della spiaggia di Lacona, in Provincia di Livorno, in seguito alle mareggiate che nelle settimane scorse hanno colpito il luogo.

Il maltempo che si è abbattuto in molte zone del nostro Paese ha portato alla luce in questo caso una serie di rifiuti di plastica che nel corso degli anni sono stati gettati nell’area. Le segnalazioni relative alla plastica abbandonata sono arrivate da parte della pagina sul social network Facebook di Lacona Beach Supporters, che è stata messa a punto dal gruppo di Orti di Mare.

Sono stati messi in evidenza i ritrovamenti di rifiuti di plastica nella spiaggia, in alcuni casi anche risalenti a tantissimi anni fa. Tutto questo dimostra come l’inquinamento da plastica sia così pericoloso. Ad esempio nella pagina si parla della presenza nelle dune della spiaggia della confezione del gelato Lippo, un prodotto che dimostra come in questa zona ci siano rifiuti di plastica risalenti anche a 40 anni fa. Si tratta di un ghiacciolo che era in vendita negli anni ’70.

I rifiuti riscontrati sono presenti fino a una profondità di più di un metro. In alcuni casi sono state trovate anche delle taniche di plastica con delle radici all’interno. Nelle dune centrali della spiaggia, che si sono create nel corso degli ultimi 70 anni, è stata riscontrata la presenza di ferro e di vetro, anche se in minore quantità. Si legge nella pagina Facebook:

Forse fra qualche decennio ci sarà meno plastica di grandi dimensioni, dalle radici non spunteranno più cannucce, come vediamo in queste foto, ma saranno le radici stesse a contenere importanti quantità della micro e della nano-plastica con cui stiamo inquinando l’ambiente.

19 novembre 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento