La Spagna fa un passo in avanti nei confronti dell’accoglienza e dello svago dedicato ai cani. Nei pressi di Barcellona apre infatti il Resort Canino Can Jane: il primo parco acquatico, con annesso albergo a cinque stelle, interamente dedicato all’amico dell’uomo. Il nuovo impianto creato a Roca del Valles ha ottenuto un ottimo riscontro tra gli amanti di Fido, specialmente tra quelli che vogliono viziare i loro beniamini di casa. Le piscine presenti possiedono metrature differenti, per accontentare e incentivare il divertimento dei cani di ogni taglia.

Lo stesso manager del resort, Federico Cano, in passato aveva visionato una struttura dove cani e proprietari potevano nuotare insieme. L’immagine lo aveva solleticato facendogli partorire l’idea del resort solo per cani, il passo dalla fantasia alla realtà ha trovato concretizzazione nell’innovativo spazio a pochi passi da Barcellona. All’interno dell’impianto non possono mancare gli scivoli, ovviamente di altezze differenti e in materiale plastico resistente. In questo modo i cani si possono buttare in acqua sicuri che la struttura regga perfettamente. Come sostiene Cano:

Non capisco perché ai cani non sia concesso di godersi una nuotata, come per gli umani, specialmente nei periodi caldi e soprattutto qui in Spagna dove fa molto caldo. Ho quindi deciso di creare il resort progettando la piscina con una pendenza graduale, ciò che i cani apprezzano. Abbiamo superato anche alcuni problemi legati al filtraggio, che ora funziona perfettamente garantendo una grande esperienza per i cani e salute e pulizia per i proprietari”.

Lo spazio funziona anche da pensione per i proprietari che partono per le vacanze, ma vogliono garantire lo stesso benessere anche per il loro amico. La difficoltà maggiore non è farli entrare ma convincerli a uscire dall’acqua: dopo una giornata di piscina, i cani avranno fatto moltissimo movimento e dormiranno sonni sereni. Lo spazio è una valida alternativa motoria anche per i quadrupedi anziani, bisognosi di tenere il corpo attivo, ma soprattutto una conferma di quanto Fido ami l’acqua e nuotare.

Il resort si avvale di un personale con 20 anni di esperienza in cura e gestione degli animali domestici, con tanto di scuola d’addestramento. Per 12 euro l’ingresso giornaliero vale per cani e proprietari, con l’opportunità di sfruttare uno spazio di 1.000 mq con giochi di vario tipo per la gioia di Fido.

12 giugno 2014
Fonte:
Immagini:
I vostri commenti
Megerapilla, sabato 14 giugno 2014 alle12:40 ha scritto: rispondi »

La Spagna fa un passo avanti molto apprezzato per i nostri amici animali, ma al contempo non dimentichiamoci delle perreras dove ogni giorno in modo ignobile vengono uccisi decine di cani. Questa è una realtà che deve essere cancellata.

Lascia un commento