Pioggia di stelle: Draconidi visibili dall’Italia

Sabato sera occhi puntati verso il cielo, in arrivo una vera e propria pioggia di stelle. La notte di domani, 8 ottobre, sarà una delle più ricche di astri cadenti degli ultimi anni. Saranno le Draconidi, uno degli sciami meteoritici da noi meno visibili, a regalarci questo spettacolo incredibile.

Gli esperti NASA parlano addirittura di migliaia di stelle al minuto, mentre gli esperti italiani, considerando l’attività e la luce lunare, si mostrano decisamente più cauti e nelle loro previsioni dicono di aspettarsi circa una stella al minuto. Più fortunati gli europei, che godranno del favore della notte e potranno quindi ammirare in tutta la sua bellezza il fenomeno, mentre gli americani vedranno le loro possibilità compromesse dalla luce solare.

In Italia il passaggio, che nell’ultimo secolo era avvenuto solamente nel 1933 e nel 1946, è previsto tra le 19 e le 22. Questi corpi celesti devono il loro nome alla costellazione da cui sembra traggano origine, Draco, posizionata a nord della volta celeste. Sono altrimenti note come Giacobini-Zinner, denominazione questa derivata dalla cometa di origine.

7 ottobre 2011
Fonte:
I vostri commenti
Claudia, lunedì 10 ottobre 2011 alle11:53 ha scritto: rispondi »

Che delusione! Sabato è stata una giornata bruttissima: ha piovuto tutto il tempo ed il cielo è stato coperto fino alla notte!!! Com'è stato lo spettacolo? Si è visto qualcosa?

Kal El, sabato 8 ottobre 2011 alle8:38 ha scritto: rispondi »

Sono anni che di stelle cadenti non me ne riesce di vederne nessuna. Purtroppo con lo smog e le luci della città diventa ogni anno più difficile riuscirci, speriamo vista la quantità che cambi qualcosa almeno stavolta ;)

Claudia, venerdì 7 ottobre 2011 alle13:24 ha scritto: rispondi »

Che spettacolo!!! Domani sera tutti in montagna o al mare a guardare le stelle! Speriamo che il tempo ci assista?!

Lascia un commento