Un pinguino solo è alla ricerca di una valida compagna e, per farlo, si affida a un servizio di dating. È questa la singolare storia che coinvolge un esemplare britannico, ospitato presso il Sea Life Adventure Park di Weymouth, anche se non si tratta della prima manifestazione di questo genere. Qualche settimana fa, infatti, anche per l’ultimo rinoceronte bianco settentrionale è stata organizzata una campagna simile.

Nonostante viva in un gruppo ben nutrito, il simpatico pinguino non è riuscito a trovare una compagna fra le 13 disponibili presso la struttura che lo ospita, poiché ancora giovane. Così lo staff del parco ha deciso di lanciare una campagna virale per l’animale, di un solo anno d’età, in collaborazione con il famoso sito di dating “Plenty Of Fish”. Naturalmente, la singolare iniziativa nasce anche come sensibilizzazione sul ruolo di simili strutture che, da anni, si occupano di programmi di riproduzione e ripopolamento in natura delle specie a rischio.

=> Scopri il rinoceronte bianco su Tinder


Un intento, quello della sensibilizzazione, già evidente dalla descrizione del singolare profilo:

A un anno di vita potrebbe pensare io sia troppo giovane per trovare una compagna, ma sono determinato nel fare parte del programma di riproduzione per i pinguini Humboldt del mio parco. Sfortunatamente, i nostri cugini stanno avendo un momento difficile nella vita selvatica, potrebbero esserci meno di 10.000 coppie rimaste in natura.

Tra gli interessi virtuali del pinguino, la pesca, le nuotate e i tuffi, ma anche un’insolita passione per Batman, sebbene non possa negare una certa preferenza per uno dei suoi nemici, il Pinguino.

=> Scopri il pinguino dedicato a David Bowie


La struttura, così come riporta l’agenzia UPI, ha invece spiegato quali problematiche il simpatico animale, di nome Spruce, stia oggi affrontando:

Il nostro team ha allevato Spruce da pulcino e l’ha reintrodotto con successo nella nostra colonia di pulcini. Tutti gli adulti stanno ora entrando nella stagione della riproduzione e sono impegnati nella costruzione del nido. Sarebbe carino se Spruce potesse trovare un altro pinguino single con cui passare del tempo, anziché con lo staff della struttura.

Il parco spera di trovare un altro esemplare, preferibilmente femmina, da affiancare al piccolo Spruce, affinché non si senta solo in questa fase di transizione: al momento non può ancora riprodursi, ma non appena raggiungerà la maturità potrebbe non trovare partner libere a sua disposizione.

22 maggio 2017
In questa pagina si parla di:
Fonte:
UPI
Lascia un commento