Si chiama PetsPlay ed è il primo vero asilo per quattrozampe creato da Federica Maltese e Simona Cannas, rispettivamente laureanda in veterinaria e veterinaria e comportamentalista. Non è un luogo di ritrovo per il classico dog sitting, ma un ambiente dedicato all’educazione e alla socializzazione dei nostri amici e degli stessi proprietari. Uno spazio dove i cani possono condividere esperienze sociali con i propri simili, dal gioco, al riposo fino al cibo.

L’asilo sorge nel nuovo quartiere residenziale nato al posto dell’ex-Cartiera Binda, a due passi dal Naviglio Pavese di Milano. La riqualificazione della zona è ancora in corso, infatti non sono molti i negozi e le attività commerciali operative, ma la presenza dell’asilo per quattrozampe non è passata inosservata. Anzi ha ricevuto un feedback molto positivo, e sono tanti i proprietari che affidano i loro cani alle cure delle due proprietarie.

Infatti le attività sono così divertenti ed educative che il sabato, molti di loro, conducono spontaneamente i propri padroni in zona pur di rivedere l’asilo tanto amato. L’esperienza è davvero importante, offre anche corsi dedicati alla conoscenza reciproca tra cane e proprietario. Oltre a fornire una serie di input e dati per una corretta educazione del nostro amico, sia fuori che dentro casa. I costi sono interessanti: variano dai 6€ per un’ora all’abbonamento mensile di 330€ full day.

Queste le parole di Simona Cannas:

«L’asilo serve ai pet ma anche ai proprietari. Facciamo una prova d’inserimento gratuita, valutiamo se il cane sa stare con gli altri e soprattutto se sa stare qualche ora lontano dai proprietari. C’è poi un colloquio con il proprietario, per capire lo stile di vita, gli orari. Quando tra cane e padrone si innescano problemi di comprensione la relazione può cambiare e può accadere che diventi più difficile la gestione del pet. Qui gli animali si divertono, sono stimolati da giochi di attivazione mentale».

8 maggio 2012
Lascia un commento