Si chiama Pet Fit Club ed è un concorso indetto dall’associazione inglese di beneficenza veterinaria PDSA rivolto a cani e gatti in sovrappeso. L’obiettivo è quello di far dimagrire 14 animali, in evidente stato di obesità, nel tempo massimo di sei mesi. Ma anche quello di lanciare un segnale importante nei confronti dei proprietari troppo accondiscendenti per quanto riguarda il cibo.

La problematica dei cani e gatti extralarge investe tutti in modo uniforme, creando e favorendo danni fisici anche molto seri. Un cane troppo grasso avrà problemi motori, respiratori, cardiaci oltre che la possibilità di sviluppare patologie quali in diabete. Il vincitore di questa prima edizione è stato Jack, un meraviglioso esemplare di Cavalier King Charles Spaniel. Il cane, decisamente overweight, ha perso poco più di 6 chilogrammi ma ha trovato una casa. Nonostante non più in giovane età (8 anni) ha colpito al cuore il suo proprietario, il quale si è intenerito davanti ai suoi problemi di peso e la vita in rifugio.

In gara anche Fifi, un bellissimo gatto di 8 anni abilissimo nel furto di cibo e per questo visibilmente obeso. Ma anche Molly un simpatico Rottweiler amante degli spuntini fatti con gli avanzi di cibo, e quindi oppressa dal peso eccessivo e incapace di reggersi sulle zampe posteriori. Oppure Merlin, un tenerissimo Border Collie con la passione sfrenata per i biscotti tanto da raggiungere i 42 chilogrammi. Ma dopo 6 mesi di dieta e concorso è riuscito a perdere la ragguardevole cifra di 11,6 chilogrammi.

Cani e gatti viziati e ultra coccolati, ricompensati costantemente con premi a base di avanzi e leccornie varie. Spesso un tipo di alimentazione non adatto per l’apparato digerente dei nostri amici. Ora i 14 concorrenti sono più snelli, energici e sereni. La loro vita è cambiata, grazie anche alla costanza dei loro proprietari che si sono impegnai a garantirgli un futuro più sano e corretto dal punto di vista alimentare.

26 ottobre 2012
Fonte:
Lascia un commento