È spesso un comportamento che indispettisce i proprietari, inorriditi davanti al gesto sprezzante, ma rotolarsi nelle feci è un rituale al quale il cane non può sottrarsi. Tutto ciò che ispira disgusto o raccapriccio per il cane è una manna: feci, carcasse di cadaveri, immondizia o tutto ciò che emana un odore disgustoso. L’importante è che puzzi in modo consistente, così da vanificare anche la toelettatura più raffinata.

Eppure l’esigenza di rotolarsi sullo sporco è una necessità indispensabile per il cane, che può avere molteplici spiegazioni. Ad esempio potrebbe essere una richiesta di attenzione da parte del proprietario. Rotolandosi nello sporco il cane lancia un segnale al suo capobranco, un messaggio sia visivo che olfattivo. Ma lo stesso segnale può essere rivolto ai suoi simili, in particolare se il cane si rotola sulle carcasse di animali deceduti. È un rimando all’istinto primordiale, atto ad indicare la presenza di cibo ancora commestibile.

Del resto il cane deriva dal lupo e come suo cugino conserva gesti e atteggiamenti antichi. Con questa pratica l’animale potrebbe nascondere il proprio odore, così da non essere rintracciato da eventuali avversari. Oppure potrebbe essere un travestimento olfattivo per la caccia, così da non essere individuato dalla preda.

Gli odori e gli effluvi sui quali ama rotolarsi sono sgradevoli per noi, ma intriganti e nuovi per Fido. In particolare se ciò avviene in presenza di cani di sesso femminile, una sorta di profumazione molto intensa atta a richiamare la controparte. Per questo è importante che il cane non venga lavato con troppo costanza, e mascherato con spray e profumi. È importante che l’animale definisca la sua presenza proprio attraverso il suo odore corporeo.

3 gennaio 2013
I vostri commenti
ELEONORA, venerdì 24 febbraio 2017 alle23:12 ha scritto: rispondi »

ho sorpreso la mia cagnolina di 5 anni mangiare le feci può essere normale o cosa?

Giuseppe, giovedì 8 settembre 2016 alle22:29 ha scritto: rispondi »

Ho la mia cagnolina di un anno ha paura delle persone li abbaia ed anche con altri cani non si avvicina li abbaia cosa posso fare ?

Lucia, martedì 3 maggio 2016 alle16:55 ha scritto: rispondi »

La mia bassotta lo fa decisamente a scopo mimetico.Uccide le lucertole e poi ci si strofina sopra e si lancia nuovamente alla caccia. Lo fa anche sulle feci di animali selvatici,con le sue o quelle di altri cani mai. Non credo proprio per avere attenzioni o per sedurre esemplari del sesso opposto poichè non è interessata.Alla caccia invece è sempre pronta! Il mio cane è fortunato perchè abita vicino ad un bosco.Scava quanto vuole e si rotola sulle cacche dei caprioli!:D

anna, lunedì 5 ottobre 2015 alle0:59 ha scritto: rispondi »

anche la mia è femmna border collie e ho la stessa situazione di Roby 1747 .

TheDroy, martedì 22 settembre 2015 alle12:55 ha scritto: rispondi »

il mio cane ieri sera ha fatto una cosa simile, l ho visto strofinarsi con la faccia e un lato del corpo per terra mentre stavamo tornando dalla passeggiata, poi quando sono riuscito a farlo rialzare ho notato che quei movimenti strani che a me avevano preoccupato li aveva fatti sopra degli escrementi (non suoi). Sono rimasto non poco stizzito, il mio Jabba Puff non ha mai fatto una cosa simile ed ora ha 13 mesi e fin ora mai un comportamento simile. Prima di fare questa scena comunque Jabba ha fatto un po i capricci perché non voleva tornare a casa e cinque minuti prima imboccando quel viottolo un cane da qualche balcone ha abbaiato fragorosamente al suo passaggio ma erano passati almeno cinque minuti da questo episodio prima che si rotolasse su quegli escrementi oltre al fatto che era da quando ho girato per tornare indietro che aveva attirato la mia attenzione. E' da ieri sera dal ritorno dalla passeggiata che mi sto crucciando

Lascia un commento