Anche gli animali reagiscono alla paura con la fuga: basta la caduta di un oggetto pesante o un rumore da scoppio lontano per far scappare cani e gatti a gambe levate. Capita spesso, però, che a seguito di uno spavento il cane non fugga ma decida di rotolarsi a terra. Da dove deriva questo comportamento e quali significati sottende?

>>Scopri perché il rumore dei botti spaventa il cane

Solitamente il cane evita la fuga quando, a seguito di un evento pauroso, si sente comunque protetto dalla presenza di una figura a lui fidata, quale il proprietario. Non è un caso, infatti, che il rotolamento a terra avvenga soprattutto all’accensione dell’aspirapolvere, alla vista di una scopa oppure all’accensione improvvisa della TV a volume elevato. Perché, tuttavia, Fido preferisce stendersi sul pavimento anziché scappare in una stanza meno rumorosa?

Secondo l’esperta Karen Sueda del VCA West Los Angles Hospita, il cane decide di rotolarsi a terra per sottomissione e acquietamento. Da un lato, è come se comunicasse al padrone “ho paura, ma mi fido di te e mi rimetto alle tue decisioni”. Dall’altro, semplicemente la posizione supina e il rotolamento permettono di scaricare stress e adrenalina e di smaltire in fretta l’ansia.

>>Scopri perché il cane si gratta

Questa situazione, però, non deve essere confusa con altri problemi di natura comportamentale o medica del cane. Le motivazioni addotte valgono solo in caso di spavento: se il cane si rotolasse di continuo senza il fattore scatenante di un improvviso e molesto rumore, è il caso di chiedere un parere al veterinario. L’animale potrebbe essere innanzitutto affetto da parassiti, quindi i movimenti a terra potrebbero servire per ridurre il prurito. Inoltre, Fido potrebbe aver appreso dei modelli comportamentali errati e sfruttare questa posizione per richiedere le attenzioni del proprietario anche quando non necessario.

10 gennaio 2013
Fonte:
I vostri commenti
oreste, martedì 12 novembre 2013 alle20:50 ha scritto: rispondi »

Salve, vorrei fare una domanda agli esperti. Ho una cagnolina shitzu di circa 1 anno. Da qualche mese noto che la cagnolina si rotola per terra (vive la maggior parte in casa esce solo per fare i bisogni fisiologici o qualche passeggiatina) nel rotolarsi per terra sul pavimento si notano delle striature e delle macchie maleodoranti, un odore molto pungente e sgradevole. Qualche giorno fa l'ho portata dal toelettatore esponendo il problema, mi è stato riferito che molto probabilmente ha le ghiandole perianali infiammate e che andava effettuata la premitura manuale. A meno di una settimana ho trovato nuovamente le strisciate atterra e l'odore pungente maleodorante....come mai avviene tutto questo?esiste un rimedio? mica si può effettuare una premitura manuale settimanale? Grazie e cordiali saluti. Oreste Amendola.

Lascia un commento