I cani amano sonnecchiare e lo fanno spesso in nostra compagnia, perché si sentono protetti e amati. Alcuni preferiscono dormire sul divano, altri nella cesta oppure sul tappeto di casa. Ma una buona parte di loro predilige il caldo e soffice ristoro delle coperte del nostro letto.

>>Guarda i cani che dormono acciambellati

C’è chi storta il naso e non può concepire un tale affronto, ma c’è anche chi li accoglie con entusiasmo. Per molti cani condividere il letto con il proprietario è un gesto di affetto, di spartizione degli spazi. Del resto se la famiglia umana è il nuovo branco del cane, è giusto dividere spazi, luoghi e anche pennichelle.

In realtà, secondo molti studi, la ricerca del caldo giaciglio riporta alla necessità di ricrearsi una tana. La stessa che spesso il cane costruisce arrotolando e spostando coperte, cuscini e oggetti all’interno della cuccia. Quindi non stupitevi se il vostro amico si avvolgerà tra piumino e lenzuola, vanificando il vostro ordine.

>>Scopri se dormire con il cane sia salutare

Per molte specie poi è un’esigenza, quella dell’identificazione del letto come tana da caccia. Bassotti, Jack Russel, Fox Terrier ma anche cani senza origini regali, predisposti per la caccia e la curiosità verso piccoli buchi nel terreno, amano arruffare il letto. E se la cosa non disturba non resta che rassegnarsi ad accogliere nel proprio letto un piccolo, tenero, vivace amico sognante.

8 marzo 2013
Fonte:
I vostri commenti
massimiliano semenzato, martedì 8 dicembre 2015 alle18:23 ha scritto: rispondi »

la mia pincherina dorme sotto le coperte con me e al mattino quando si sveglia mi da il bacio del buongiorno non e' un cane e' la mia bambina

Gio, domenica 28 dicembre 2014 alle2:53 ha scritto: rispondi »

Salve, io ho un cucciolo di meticcio di 3 mesi circa di cui da quasi 2 mesi l'ho adottato in quanto abbandonato.. Vorrei sapere perché prende le coperte dalla cuccia e le porta fuori e ci dorme.. C'è una soluzione visto che siamo in inverno e non voglio che dorma fuori dalla cuccia..?

Lascia un commento