Il pepe di Cayenna è uno dei migliori rimedi naturali per perdere peso: sembra infatti che il pepe rosso di Cayenna riduca l’appetito, acceleri il metabolismo e bruci le calorie. Se si assume mezzo cucchiaino di pepe di Cayenna, pare che il corpo bruci più calorie: ad esempio, nell’arco di 4 ore, si possono smaltire 10 calorie in più con questo metodo.

Per quanto riguarda il metabolismo in generale, il pepe di Cayenna può aumentarlo del 25%: ciò avviene perché, quando lo si assume, si alza la temperatura del corpo: quando il corpo lavora per raffreddarsi, si bruciano calorie. Il punto è che il processo potrebbe creare assuefazione: in uno studio condotto nel 2010 dal National Institutes of Health, coloro che non erano soliti mangiare cibi piccanti ottenevano un migliore risultato nel dimagrimento quando cominciavano a prendere capsule a base di pepe di Cayenna.

Il potere della capsaicina

L’elemento termogenico del pepe di Cayenna è la capsaicina, una sostanza chimica che velocizza il metabolismo e diminuisce l’appetito. È anche ciò che dà al pepe un sapore piccante. La capsaicina può anche rallentare l’accumulo di grassi, perché attiva un enzima chiamato chinasi. La chinasi si trova principalmente nei tessuti e nei muscoli.

Oltre a incrementare il metabolismo, la capsaicina può ridurre anche l’appetito, facendo avvertire meno i morsi della fame. In medicina, questa sostanza viene usata anche come una soluzione di sollievo dal dolore.

Tuttavia il pepe di Cayenna non è utile solo per perdere peso, visto che ha moltissime proprietà che lo rendono un grande alleato per la salute: infatti è noto anche per aumentare la pressione sanguigna, migliorare la digestione e rendere più attivi.

Come assumerlo

Il pepe di Cayenna si può assumere usandolo come spezia nei piatti caldi o freddi e nei frullati, ma anche sciogliendo mezzo cucchiaino in acqua. È possibile inoltre acquistare degli integratori a base di questa pianta.

Un modo per aumentare le virtù dimagranti del pepe di Cayenna è aggiungerne un cucchiaino in una tazza di tè verde. I risultati, ovviamente, non si vedono subito, ma nel corso del tempo diventano cumulativi e più evidenti.

Attenzione, però: anche se è un dato scientifico che la capsaicina aumenta il metabolismo, non si può contare solo su questo pepe per perdere peso. Si dovrà comunque seguire una dieta equilibrata e povera di grassi, mantenendo regolarità anche nell’esercizio fisico.
Ancora, si deve tener conto che il pepe di Cayenna può avere effetti collaterali, come sensazioni di bruciore in gola, mal di stomaco, irritazioni in bocca e allergie.

20 luglio 2015
I vostri commenti
bianca, lunedì 21 dicembre 2015 alle23:12 ha scritto: rispondi »

e per il gonfiore della pancia vi e qualche rimedio?

Lascia un commento