Pectina delle mele: proprietà ed effetti

La pectina è una sostanza che è presente in vari tipi di frutta, ma soprattutto nelle mele. Quest’ultime ne contengono una quantità molto alta e consentono, se consumate regolarmente all’interno di una dieta sana e ricca di prodotti ortofrutticoli, di soddisfare le dosi giornaliere consigliate. Una delle fonti alternative per eccellenza è l’arancia, nella quale è presente soprattutto nell’albedo (quei filamenti bianchi presenti al di sotto della buccia e che avvolgono la polpa). Tra le mele la più ricca è quella “cotogna”.

=> Leggi di più su calorie, valori nutrizionali e proprietà delle mele

La pectina delle mele è un carboidrato indigeribile presente in alcune cellule presenti all’interno dei tessuti vegetali. Si tratta di un polisaccaride di struttura, composto da una catena lineare di monomeri di acido galatturonico, ed è a tutti gli effetti una fibra solubile; quest’ultimo aspetto la rende particolarmente adatta per essere sciolta in acqua e utilizzata nella preparazione di marmellate e gelatine.

Mele


Proprietà

La pectina delle mele ha proprietà dietetiche, spesso però annullate quando si assume questa sostanza all’interno di marmellate e gelatine con zuccheri aggiunti. Inoltre al variare della maturazione del frutto da cui è ricavata si potranno avere quantità superiori o inferiori: minore è la maturazione e maggiore sarà la presenza di pectina e quindi la consistenza del prodotto finale.

=> Scopri proprietà, valori nutrizionali e ricetta delle mele cotte

Si tratta non soltanto di una sostanza gelificante, la pectina ha inoltre proprietà emollienti e astringenti. Quest’ultima azione può rivelarsi utile per chi soffre di diarrea, mentre chi al contrario soffre di stipsi può utilizzarla in abbinamento a un alto consumo di acqua al fine di favorire una maggiore motilità intestinale.

Mele


Effetti

L’assunzione di pectina delle mele presenta anche un effetto curativo contro il rigurgito, così come si rivela una buona soluzione per ridurre i livelli di colesterolo LDL nel sangue. Si ritiene inoltre che questo polisaccaride aiuti a prevenire il tumore al colon e a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Sempre a beneficio del sistema cardiocircolatorio anche un altro effetto della pectina, quello di prevenzione di malattie che coinvolgono i vasi sanguigni quali ad esempio l’aterosclerosi. È utilizzata questa sostanza anche in alcuni trattamenti volti a ridurre il rischio il rischio di diabete. A meno che si presentino intolleranze specifiche non sono attualmente segnalate controindicazioni all’assunzione di pectina delle mele.

29 novembre 2018
Immagini:
Lascia un commento