Pasta e piselli vegan al curry

Cucinare qualcosa di saporito per pranzo o cena non sempre coincide con una preparazione elaborata; se poi manca il tempo è importante unire la qualità alla praticità. Specialmente se non si possiede il tempo di fare la spesa ogni giorno, quindi è indispensabile giocare d’anticipo conservando in dispensa qualche cibo jolly e nell’armadietto le spezie più comuni.

È una buona abitudine quella di comprare verdura fresca di stagione, alternandola con l’equivalente in versione surgelato.

Se tutto è a portata di mano cucinare sarà rapido e facilissimo. Vi proponiamo una ricetta vegan gustosa, lo spunto ce l’ha fornito questo sito dal quale abbiamo preso l’idea per poi modificarla leggermente: pasta e piselli al curry.

Questi gli ingredienti per tre persone: 200 gr di pasta corta, una tazza da tea di piselli (freschi o surgelati), tofu affumicato, un cucchiaio di curry giallo, una cipollina piccola, mezzo bicchiere di latte di soia, sale q.b.

Mettete l’acqua sul fuoco, portate a ebollizione quindi salate e versatevi i piselli. Fateli sbollentare per 10 minuti quindi scolateli mantenendo l’acqua, che riporterete a ebollizione. Buttate la pasta.

Nella padella fate rosolare la cipolla tagliata finissima, il tofu affumicato tagliato a cubetti, e i piselli. Fate saltare il tutto lavorando con il cucchiaio di legno, quindi aggiungete il curry e stemperatelo con il latte di soia e un pizzico di salate.

Scolate la pasta al dente e fatela saltare a più riprese in padella con il sugo. Servite caldo accompagnato da un bicchiere di vino.

Se non amate il tofu potete sostituirlo con la ricotta stagionata che grattugierete direttamente sulla pasta in tavola.

25 giugno 2011
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento