Il menu per il picnic e la gita fuori porta di Pasquetta deve essere leggero, colorato, nonché un’occasione per mangiare sano con i prodotti di stagione. Un pasto leggero consumato sull’erba deve anche essere comodo da trasportare, quindi goloso anche se consumato a temperatura ambiente. Tutte queste caratteristiche andrebbero abbinate all’uso di alcuni ingredienti, quasi d’obbligo: le uova e gli asparagi, che cominciano ora ad arrivare nei nostri mercati, non possono proprio mancare. Per fortuna basta un po’ di creatività per servirli in modo diverso dal solito.

Di seguito un menu per un picnic goloso e facile da preparare e trasportare: tra le ricette proposte manca il primo piatto, sostituito da una porzione di focaccia alle olive, da servire con una simpatica frittata arrotolata e un contorno di asparagi che profuma di pesto.

Tutto il menu di Pasquetta per pic nic è stato disegnato per garantire anche il corretto equilibrio nutrizionale in base al modello della dieta mediterranea: apporta, infatti, in quantità misurata carboidrati, proteine e grassi. Le verdure scelte, radicchio e asparagi, hanno anche note proprietà depurative che all’inizio della primavera sono particolarmente importanti.

Focaccia morbida alle olive

Ingredienti per 4 persone:

  • 240 g di farina 00;
  • 40 g di farina di riso;
  • 50 ml di latte parzialmente scremato;
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva;
  • 3/4 di cubetto di lievito di birra;
  • 20 olive nere senza nocciolo;
  • origano;
  • 1 punta di un cucchiaino di zucchero.

Setacciate le due farine in una ciotola e unitevi il lievito di birra sciolto nel latte tiepido con un cucchiaino da caffè di zucchero. Aggiungete il composto alle farine e iniziate a impastare. Unite l’olio extravergine di oliva e continuate a lavorare fino a ottenere una pasta morbida ed elastica. Coprite la ciotola con un canovaccio da cucina e lasciate lievitare in un luogo tiepido per circa 1 ora e 30 minuti.

Riprendete la pasta lievitata, stendetela in una teglia da forno antiaderente e lasciate lievitare per altri 30 minuti. Distribuite sulla superficie della focaccia le olive nere e l’origano, infine cuocete in forno caldo a 190°C per circa 30 minuti. La focaccia alle olive è un pane condito e una porzione può sostituire un primo piatto.

Frittata al forno arrotolata con radicchio rosso e funghi

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 uova;
  • 250 g di radicchio rosso;
  • 200 g di funghi champignon puliti e affettati.

Lavate, tagliate il radicchio rosso e fatelo appassire a fuoco lento in una padella antiaderente, con due o tre cucchiai d’acqua. Nel frattempo rompete le quattro uova in una ciotola e sbattetele con una forchetta fino a ottenere un composto schiumoso. Unitevi i funghi champignon puliti e affettati. Versate il composto in una teglia rettangolare antiaderente e cuocete in forno caldo per 15-20 minuti.

Togliete la frittata dal forno, disponetevi sulla superficie il radicchio rosso stufato e arrotolate la frittata. Cuocetela ancora per 5 minuti, sfornate e tagliate in porzioni che lascerete raffreddare a temperatura ambiente.

Asparagi e patate al profumo di pesto

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 g patate (circa 5-6 patate medie);
  • 800 g di asparagi verdi o bianchi (poco meno di un mazzo);
  • 1 -2 cucchiaini di pesto alla genovese;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Lavate gli asparagi ed eliminate la parte finale più coriacea del gambo. Sbucciate le patate e tagliale a fette sottili.

Mettete, a questo punto, tutte le verdure sul cestello vapore della pentola a pressione e cuocete le verdure per circa 10 minuti dal fischio. Preparate, intanto, l’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e unitevi, non appena pronte, le verdure al vapore. Unite il pesto alla genovese, mescolate e saltate in padella a fuoco medio alto per qualche minuto. Spegnete il fuoco e fate raffreddare a temperatura ambiente.

6 aprile 2015
Lascia un commento