Paris Hilton ha annunciato la scomparsa del suo adorato Tinkerbell, uno dei più longevi fra i suoi Chihuahua. L’ereditiera statunitense ha scelto la piattaforma Instagram per comunicare l’accaduto ai suoi fan, pubblicando una lunga serie di immagini nostalgiche in compagnia del cane.

Tinkerbell, una cagnolina di razza Chihuahua, è venuta a mancare all’età di 14 anni. Al fianco di Paris Hilton sin dal 2002, è stata uno dei primi esemplari acquistati dalla star, nonché forse il più famoso cane del gran numero di animali domestici che han trovato dimora in casa Hilton. L’animale divenne famoso sui media nella metà degli anni 2000, tanto da essere stato più volte definito come “il primo cane da reality show della storia”.

Il mio cuore è distrutto. Sono così triste e devastata. Dopo 14 fantastici anni, oggi la mia bambina Tinkerbell è scomparsa per cause naturali. Sento di aver perso un membro della mia famiglia. Ti amo Tinky, sei una leggenda e non sarai mai dimenticata.

Secondo le indiscrezioni della stampa scandalistica a stelle e strisce, la Hilton avrebbe acquistato l’esemplare da un allevatore online nel lontano del 2002. A quanto pare, la giovane si sarebbe ispirata al film “La rivincita delle bionde”, dove la protagonista Reese Witherspoon accudisce proprio a un Chihuahua. Da allora Tinkerbell ha accompagnato la sua proprietaria pressoché ovunque, comprese apparizioni sul red carpet, sfilate di moda e addirittura in spot pubblicitari.

Dai fan sui social network è arrivato un supporto unanime nei confronti dell’ereditiera, da sempre legata ai suoi cani tanto da prevederne servizi di lusso e una casetta esclusiva completa di tutti i comfort. È sempre da Instagram che la star ha affidato il suo ringraziamento:

Grazie a tutti per le vostre parole di supporto e le vostre condoglianze. Mi stanno davvero aiutando in questo momento molto triste e doloroso. Mi rincuora sapere che Tinkerbell sia stato così amato e abbia toccato la vita di molti. Ne sentiremo la mancanza.

22 aprile 2015
Lascia un commento