Annunciati i finalisti 2016 de Il Parco più bello d’Italia. A decretare i 10 che si contenderanno i due titoli finali, nelle categorie “Parchi Pubblici” e “Parchi Privati”, il Comitato Scientifico del concorso, giunto quest’anno alla sua 14esima edizione.

Le 10 località individuate rappresentano non soltanto degli ottimi esempi di bellezza, ma anche altrettanti possibili spunti per una vacanza green fuori porta o magari per un viaggio all’insegna dell’ecoturismo. Fanno parte di questa lista tra gli altri orti botanici, giardini, sculture vegetali e labirinti di siepi.

I vincitori di questa edizione 2016 de “Il Parco più bello d’Italia” verranno nominati in estate. Verranno scelti tra i 10 finalisti nominati in questi giorni, che sono:

  • Villa della Regina – (Colline di Torino, Piemonte);
  • Oasi Zegna – Trivero (Biella, Piemonte);
  • Villa Visconti Borromeo Litta – Lainate (Milano, Lombardia);
  • Villa Melzi d’Eril – Bellagio (Lago di Como, Lombardia);
  • Villa Pisani Bolognesi Scalabrin – Vescovana (Padova, Veneto);
  • Villa Sorra – Castelfranco Emilia (Modena, Emilia Romagna);
  • Villa Celle – Santomato (Pistoia, Toscana);
  • Giardino Buonaccorsi – Potenza Picena (Macerata, Marche);
  • Villa Floridiana – Collina del Vomero (Napoli – Campania);
  • Giardino Pubblico Vittorio Emanuele – Caltagirone (Catania, Sicilia).

6 maggio 2016
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento