Si differenzia da tutti gli altri pappagalli noti per alcune piume azzurre sulle sue ali e, nonostante un corpo perlopiù verde, questa caratteristica ne ha definito il nome. È un nuovo uccello rinvenuto in Amazzonia, le cui qualità uniche non si limitano al piumaggio, ma anche al canto: il volatile emette vocalizzi del tutto differenti dalle altre specie conosciute. Battezzato pappagallo dalle ali azzurre dell’Amazzonia, con il nome scientifico di Amazona gomezgarzai, l’esemplare è già divenuto virale sui social network.

I primi avvistamenti sono avvenuti nel 2014 nello Yucatan, in Messico, quando l’ornitologo Miguel A. Gómez Garza si è trovato dinnanzi l’esemplare durante un’esplorazione. Gli avvistamenti sono quindi proseguiti in altri luoghi del Sudamerica, e in particolare nella foresta Amazzonica, l’habitat preferito dal pappagallo. Un volatile unico poiché, secondo quanto rinvenuto dagli scienziati, presenta forma, colore, verso e comportamento differente da ogni altra specie oggi conosciuta.

=> Scopri il pappagallo antifurto


Il pappagallo in questione si caratterizza per un corpo perlopiù verde, solcato da un’area rossa attorno agli occhi e diverse piume di azzurro brillante lungo le ali. Curioso e per nulla schivo, nonostante i pochi contatti con l’uomo, il volatile ricorre a un vocalizzo lungo e ripetitivo, quasi un urlo strozzato, differente dagli altri esemplari presenti in Amazzonia. Secondo gli esperti, questa specie potrebbe essere nata da altre già conosciute, come il pappagallo bianco dell’Amazzonia, per poi intraprendere un percorso evolutivo a sé stante.

=> Scopri il pappagallo disturbatore


Il pappagallo, già molto condiviso sui social network, predilige gruppi sociali molto piccoli, tende a vivere in coppie monogame dedite all’accudimento dei piccoli e si nutre principalmente di frutta e di semi. Sebbene al momento non si conosca la precisa distribuzione della specie, nonché il numero esatto di esemplari disponibili in natura, i ricercatori ritengono si tratti di una varietà estremamente rara. Di seguito, il video del canto dello splendido animale rinvenuto in Sudamerica.

13 luglio 2017
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento