Ricette e consigli per una pancia piatta e tonica? Tutte le donne desiderano avere una pancia levigata senza quei fastidiosi e antiestetici rotolini, soprattutto dopo i 40 anni quando i tessuti iniziano a cedere o dopo una o più gravidanze. Il segreto per una pancia piatta risiede nell’esercizio fisico mirato abbinato a una giusta dieta. Ci sono alcuni alimenti e ricette che possono aiutare nel combattere questo inestetismo, vediamo quali.

Prima di tutto occorre indagare tra le cause che portano alla cosiddetta “pancetta”, quali un’alimentazione povera di proteine e troppo ricca di carboidrati o la sedentarietà. Con l’età il problema aumenta ma spesso anche le ventenni soffrono di mancanza di tonicità addominale a causa dello squilibrio ormonale nella fase della crescita.

Dopo il parto invece i tessuti si rilassano all’improvviso rendendo la pelle flaccida. In seguito, nel periodo della menopausa il metabolismo rallenta e il grasso tende ad accumularsi proprio sull’addome. Combattere il grasso non è semplice ma è possibile. Per prima cosa occorre ricordare che i muscoli consumano ossigeno e calorie per cui più sono sviluppati più aiutano a bruciare grassi anche a riposo. Tutti i muscoli del corpo devono essere ben tonici in modo da consumare grasso proporzionalmente in tutte le aree.

La dieta deve prevedere proteine, carboidrati e grassi suddivisi secondo le giuste quantità. Inoltre si dovrebbero consumare ben 6 piccoli pasti al giorno mentre saltarli è uno degli errori più comuni e anche controproducente. Il pasto più importante è la colazione che riesce ad attivare il metabolismo per tutta la giornata, quindi è indispensabile che sia ben bilanciata e nutriente.

Ecco una ricetta per la colazione che farà avere una pancia piatta: 250 ml di latte magro miscelato a caffè d’orzo e 5 g di proteine di siero di latte; 1 fetta di pane integrale con 2-3 cucchiaini di sciroppo d’acero, miele o marmellata; 1 frutto di stagione. Per chi non digerisce il lattosio esistono oggi in commercio tipi di latte senza questa sostanza oppure alternative quali il latte di riso o di soya.

A metà mattina uno yogurt magro e un frutto sono lo spuntino ideale per dare al corpo il giusto apporto di proteine, vitamine e minerali e obbligare il metabolismo a essere sempre in funzione. Il pranzo invece è il momento migliore per consumare pasta o riso preferibilmente integrali con verdure di stagione più carne o pesce o legumi.

merenda si può consumare ancora uno yogurt o anche un semplice bicchiere di latte magro ricco in proteine e carboidrati. La cena deve vedere come alimenti principi le verdure, le proteine e pochi cereali.

Sono sufficienti 60 g di riso, pasta o orzo, oppure 50 g di pane integrale con 250 grammi di verdure cotte. E se non si vuole rinunciare al dessert si può optare per la frutta cotta con una spruzzata di cannella.

27 marzo 2013
I vostri commenti
giulia, sabato 30 gennaio 2016 alle5:48 ha scritto: rispondi »

Grazie Cinzia!!

Alberto, lunedì 16 novembre 2015 alle14:46 ha scritto: rispondi »

A volte ciò che vediamo da noi non piace, tanto è vero che avere eccesso di grassi fa male!nel tuo caso penso che si sei sotto peso(secondo il tuo dottore) con un analisi di sangue potrai vedere le mancanze di vitamine e proteine che ha bisogno il tuo corpo per stare tranquilla...se fai un podi sport mmeglio ancora. Saluti.

hi guys, mercoledì 23 settembre 2015 alle17:27 ha scritto: rispondi »

Mia mamma dice che sono sottopeso cosa che dice anche la mia dottoressa ma io mi vedo grassa ....consigli??

noemicarone@hotmail.it, domenica 12 aprile 2015 alle15:34 ha scritto: rispondi »

quanti giorni ci vuole dimagrire pancia piatta?

Cinzia, martedì 9 dicembre 2014 alle20:31 ha scritto: rispondi »

Ciao a tutti, sto seguendo un regime alimentare controllato grazie al mio nutrizionista, ho eliminato sto latticini e carboidrati, ho già perso circa 8 kg devo perderne ancora 10 circa, faccio circa un'ora al giorno di sport mirato, l'importante attivare il metabolismo, ma una cosa importante non manca al mattino a digiuno un bicchiere di acqua molto calda, poi dipende dai gusti, spremere mezzo limone e unire meno di mezzo cucchiaino di zenzero in polvere, è un ottimo antiossidante fa bene a Tutto....e inoltre aiuta a diminuire la circonferenza vita, provare per credere....... Non mollare essere positivi e vedrete i risultati arriveranno......dimenticavo...tra qualche giorno tocco i 40 anni....quindi a maggior ragione bisogn avere un equilibrio.....a presto...

Lascia un commento