Mangiare vegan è spesso sinonimo di un’alimentazione sana. La scelta di ingredienti naturali e privi di derivati animali, tuttavia, non esclude la possibilità di realizzare piatti saporiti e particolarmente soddisfacenti.

Fra le tante ricette che si possono realizzate, molte di dolci, spicca di certo quella del pan di Spagna: invitante, ma dagli ingredienti semplici che ne rimandano un gusto delicato.

Ingredienti e procedimento

Farina

Flour via Shutterstock

Per realizzare un gustoso pan di Spagna vegano, occorrono i seguenti ingredienti:

  • 180 gr di farina biologica;
  • 155 ml di latte di riso;
  • estratto di vaniglia;
  • gocce di limone fresco;
  • 60 gr di fecola;
  • 155 gr di margarina vegetale non idrogentata;
  • 130 gr di zucchero di canna;
  • olio di oliva per ungere la tortiera;
  • 16 gr di lievito per dolci.

Versate in una ciotola la farina biologica e la fecola di patate. Nel frattempo, sciogliete la margarina vegetale in un pentolino antiaderente con lo zucchero di canna, unite quindi nella ciotola con farina e fecola e amalgamate bene il tutto, versando pian piano anche il latte di riso. Infine aggiungete l’estratto di vaniglia e anche il lievito per dolci, perciò proseguite mescolando. Una volta che avrete ottenuto un composto fluido, morbido e privo di grumi, aggiungete alcune gocce di limone e prendete una tortiera. Ungetela con poco olio di oliva, aiutandovi con un pennello, e distendete un foglio di carta da forno che dovrà ben coprire la base e i lati, quindi versate il composto e accendete il forno a 180 gradi. Infornate per circa 25/30 minuti e, per capire se il pan di Spagna vegan è cotto alla perfezione, aiutatevi con uno stuzzicadenti. Qualora lo strumento non presentasse alcun residuo d’impasto, la cottura sarà terminata.

Farcitura alla frutta

Fragole e mirtilli

Strawberries and blueberries on the wood table via Shutterstock

Dopo che il pan di Spagna si è raffreddato, lo si può tagliare a metà e farcirlo con una crema vegan, da completare poi con della frutta fretta sulla superficie. Per realizzare queste farcitura, una vera e propria torta alla frutta ideale come dessert dopo la cena, sono necessari i seguenti ingredienti:

  • 125 gr di panna vegetale;
  • zucchero a velo q.b.;
  • succo di mezzo limone;
  • 50 gr di zucchero;
  • fragole q.b.;
  • mirtilli q.b.;
  • alcune fettine di ananas.

Sistemate nel freezer per cinque minuti la panna e le fruste dello sbattitore, dopodiché versatene il contenuto in una capiente ciotola assieme allo lo zucchero a velo. Cominciate a montare la panna con lo sbattitore, procedendo sempre in senso orario. Quando avrete ottenuto un composto spumoso, ma non troppo denso, potrete iniziare a farcire il vostro pan di Spagna vegan, nella metà precedentemente tagliata. Riempite questo strato in modo abbondante, quindi richiudete riponendo l’altro strato. Ora aggiungete altra panna sulla superficie laterale e superiore del dolce, decorando al meglio con la frutta scelta, precedentemente immersa in una ciotola con poca acqua, succo di mezzo limone e zucchero.

Riepilogo
Nome
Pan di Spagna Vegan
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Cottura
Tempo

3 luglio 2014
I vostri commenti
Cori, domenica 19 giugno 2016 alle13:14 ha scritto: rispondi »

ho provato a fare la ricetta, ed è venuto molto bene. Per dargli un colore un po più giallo ho aggiunto un pizzico di curcuma.

Emi, sabato 23 aprile 2016 alle16:39 ha scritto: rispondi »

Ho fatto questo pan di Spagna in occasione del mio anniversario di matrimonio . l' ho farcito con crema pasticcera, decorata con panna fiori e cuoricini. Laia torta vegana degna di 43 anni di matrimonio felice. Grazie

Willy Oliv , sabato 6 febbraio 2016 alle11:15 ha scritto: rispondi »

stavo cercando esattamente un ricetta come questa per il compleanno di mia madre. Grazie!! Farò una leggera modifica sulla farcitura, che non utilizzerò la panna montata ma la crema con un po' di maraschino :)

chiara, domenica 18 gennaio 2015 alle15:06 ha scritto: rispondi »

salve.... sono molto curiosa di provare il pan di spagna vegano. però ho bisogno di consigli specifici. potreste aiutarmi? per prima cosa, in quanto celiaca, anzichè utilizzare la farina e la fecola vorrei utilizzare direttamente la farina per celiaci mix it! potete assicurarmi che venga bene comunque e che una volta bagnata prima di farcirla assorba la bagna? aspetto ansiosa vostre risposte. cordiali saluti, chiara

Barbara, domenica 26 ottobre 2014 alle12:56 ha scritto: rispondi »

Ma i vegani che conosco io non usano assolutamente zucchero perché estratto con procedimenti chimici. Usano solo malto di riso o di mais o sciroppo d'acero. Vorrei sapere se usando questi dolcificanti il pan di spagna riesce ugualmente. Grazie ciao a tutti

Lascia un commento