Quarto appuntamento con gli Oscar dell’imballaggio promossi da CONAI. Il Consorzio degli imballaggi ha stilato una nuova classifica riguardante gli otto prodotti di “packaging” che più si sono distinti per risparmio dei materiali, l’impiego di materie prime provenienti dal riciclo e l’efficienza nella realizzazione. Presidente della giuria è stato Edoardo Ronchi, detto Edo, già ministro dell’Ambiente durante il Governo Prodi e quello D’Alema.

>>Scopri Gingko l’ombrello 100% riciclabile

La premiazione per gli Oscar dell’imballaggio CONAI si è svolta lo scorso 14 maggio e ha visto diverse sezioni premiate secondo quattro speciali criteri: il risparmio delle materie prime, la percentuale di esse provenienti dal riciclo, l’ottimizzazione logistica e la facilitazione delle operazioni di riciclo.

Nella sezione Ambiente primi quattro posti per BIGPaper Green (categoria alimentare), 5LW (categoria bevande), €CO GENERAL (categoria detergenza) e SKIN PACK (categoria trasporto). La prima è frutto della collaborazione tra Adige Commerciale Carta e BIGPaper Italia e consiste in un imballaggio per affettati richiudibile realizzato con il 100% di cellulosa rigenerata, in film compostabile e biodegradabile.

>>Scopri i livelli raggiunti dall’Europa nel riciclo di PVC

Il secondo prodotto è invece opera della P.E.T. Engineering e si tratta di una bottiglia (5LW), della capacità di 5 litri e dal peso di appena 60,4 grammi, realizzata con il 50% di PET proveniente dal riciclo. Terzo posto per General del gruppo Henkel Italia (€CO GENERAL), che ha realizzato un flacone per detersivi e detergenti che punta al risparmio dei materiali e alla semplificazione e alla maneggevolezza della forma. Quarto piazzamento alla collaborazione tra Saica SRL ed Erika SRL (SKIN PACK), premiata per le sue soluzioni in cartone rinforzato per la riduzione dell’impiego di polistirolo nel trasporto merci.

Una classifica quella CONAI che punta dritta verso una particolare attenzione al settore alimentare, secondo gli ultimi dati il 70% degli imballaggi prodotti in Italia. Premiate infine alcune sezioni speciali, tra queste la confezione per pasta già pronta “Linea Ready Meals” presentata da Barilla (Sezione speciale Quality Design) e il progetto Eco Green di compensazione delle emissioni di CO2 (Sezione speciale Comunicazione) promosso dall’Acqua Minerale San Benedetto. Completano le aziende premiate a pari merito la Goglio con il suo Green System (stand up 100% degradabile per prodotti granulari come il caffè) ed ECOVA’ di Verallia Saint Gobain (bottiglie sgrammate che però conservato intatte le caratteristiche tecniche) nella sezione speciale Tecnologia.

16 maggio 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento