D’estate spesso si fanno le ore piccole e può venire voglia di terminare una serata tra amici gustando un bel croissant ripieno di crema. Chi segue una dieta vegana non deve rinunciare al piacere di un gustoso cornetto. Oggi vi proponiamo la ricetta dei cornetti vegani, una preparazione semplice e veloce che conquisterà tutti, anche i palati più esigenti degli onnivori!

Il segreto per la buona riuscita di questa ricetta è la temperatura: bisogna evitare che l’impasto si surriscaldi durante la prepazione per fare in modo che i croissants lievitino alla perfezione in forno. Potete utilizzare una farina più consistente come quella impiegata nella preparazione del pane, la farina 00 o un mix delle due. Inoltre, potete sostituire alla margarina altri tipi di grassi vegetali, come l’olio di cocco non raffinato. Con queste dosi otterrete circa 7 cornetti.

Ingredienti

  • 300 grammi di farina a scelta tra 00 o 0
  • un cucchiaino scarso di sale
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito naturale istantaneo
  • 170 grammi di margarina fredda senza grassi idrogenati e olio di palma
  • 60 millilitri di latte di soia
  • 120 millitri di acqua fredda

Preparazione cornetti vegani

    • In una ciotola unire alla farina lo zucchero, il lievito e il sale, poi incorporare la margarina fredda a tocchetti.
    • Versare sulla farina il latte di soia e l’acqua e impastare con una spatola in silicone fino a ottenere un composto appiccicoso.
    • Mettere a riposare l’impasto in frigo per tutta la notte e per un massimo di tre giorni.
    • Il giorno seguente togliete l’impasto dal frigo. Dovrà avere una consistenza spugnosa. Stendetelo su un piano infarinato ricavandone un grande rettangolo, approssimativamente dovrà avere dimensioni di 7×15.
    • Ripiegate sia la parte superiore che quella inferiore del rettangolo verso il centro e sovrapponetele, ottenendo un rettangolo sovrapposto composto da 4 strati. L’aspetto dovrà essere simile a quello di una copertina ripiegata su stessa.
    • Sempre mantenendo l’impasto infarinato, ripetete i due punti precedenti, stendendo nuovamente l’impasto a formare un rettangolo e successivamente ripiegandolo.
    • Coprite l’impasto con un canovaccio pulito e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.
    • Stendete l’impasto su un piano infarinato e ritagliate tanti triangoli con una rotella per pizza.
    • Partendo dalla base arrotolate ciascun triangolo fino alla punta, adagiate i cornetti su una teglia ricoperta da carta forno e ricopriteli di pellicola.
    • Lasciate lievitare i cornetti per 2 o 3 ore fin quando non si saranno gonfiati a sufficienza.
    • Preriscaldate il forno a 180° C e cuocete i cornetti per 10-15 minuti, fin quando non saranno ben dorati.
    • Una volta ultimata la cottura, togliete i cornetti dal forno e lasciateli raffreddare per almeno un’ora prima di consumarli.

Consigli per la farcitura e la conservazione dei cornetti vegan

Potete congelare i cornetti vegan prima dell’ultima lievitazione e scongelarli la sera precedente il giorno previsto per la cottura. In alternativa potete congelarli già cotti, scongelarli la sera prima e riscaldarli in microonde o nel fornetto al mattino. Potete farcire i cornetti con marmellata, crema pasticcera o crema al cioccolato sia prima della cottura, mettendo al centro di ogni triangolo un cucchiaino di farcitura, sia dopo la cottura, tagliando delicatamente i cornetti a metà e spalmandovi sopra la crema con un coltello. Per ottenere cornetti più grandi e fragranti, ritagliate triangoli di dimensioni maggiori e stendete la pasta più sottile.

Riepilogo
Nome
Corentti Vegani
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Cottura
Tempo

13 agosto 2014
Fonte:
Immagini:
I vostri commenti
Tiziana, venerdì 21 agosto 2015 alle16:31 ha scritto: rispondi »

Mi spiace ma non ci siamo.....finché userete "OLIO DI PALMA" come ingrediente nei dolci, non saranno accettate le vostre ricette

Francesca, domenica 7 giugno 2015 alle8:59 ha scritto: rispondi »

Ciao! Io lo ho appena fatti! Li ho fatti lievitare tutta la notte ma non si sono gonfiati! Mi è venuto il dubbio sull'impasto perché risultava molto, troppo appiccicoso! Infatti una volta Totò dal frigo ho aggiunto farina perché non riuscivo a lavorarlo! Dove avrò sbagliato? Chiedo Aiuto!!!! Grazie! :)

mariapia, venerdì 22 maggio 2015 alle21:26 ha scritto: rispondi »

Fantastici cornetti vegan

danila, giovedì 1 gennaio 2015 alle16:23 ha scritto: rispondi »

olio di palma?

Roberta, mercoledì 29 ottobre 2014 alle15:30 ha scritto: rispondi »

Ma si può fare anche con il lievito madre questa ricetta? Se si in quali dosi? Grazie

Lascia un commento