Sono immagini tristi e strazianti, quelle che vedono protagonista un povero e deperito orango. Un filmato che dimostra gli effetti delle attività dell’uomo sulla sopravvivenza di una specie sempre più a rischio d’estinzione, considerato come l’IUCN – l’International Union for the Conservation of Nature – l’abbia dichiarata a rischio critico di scomparsa. Il video, pubblicato lo scorso 7 luglio sulle pagine dell’International Animal Rescue, è in poche ore divenuto virale.

Girato nel Borneo, dove da tempo vi è una forte modifica degli habitat naturali conseguenti alle attività di produzione alimentari e di urbanizzazione da parte dell’uomo, il video mostra un orango davvero sconsolato. Tornato nel luogo delle sue origini dopo aver vagato nella foresta, l’animale ha trovato il suo ambiente completamente modificato, senza più alberi utili alla sua protezione e al sostentamento. Sconsolato e deperito si aggira per le sterpaglie, alla ricerca forse di un po’ di cibo, quasi senza più speranza.

Gli orango sono minacciati ormai da diversi decenni: a influire sulla loro sopravvivenza soprattutto gli incendi della foresta, per far spazio alle coltivazioni, ma anche dalla caccia di frodo e dalla cattura come esemplari di compagnia per il mercato del lusso asiatico. Karmele Llano Sanchez, direttore dei progetti dell’International Animal Rescue in Indonesia, ha così commentato:

Solo se le persone saranno più attente agli orango, questi potranno essere salvati. Anche se ho paura sia troppo tardi.

14 luglio 2016
Fonte:
Lascia un commento