Mancano ormai pochi giorni all’edizione 2016 dell’Ora della Terra. WWF e Altromercato hanno deciso per l’occasione di organizzare una grande cena sostenibile e solidale a lume di candela da consumare sabato 19 marzo, a partire dalle 20:30, in occasione della Earth Hour. L’evento centrale si svolgerà all’interno dei padiglioni di Fa’ la cosa giusta! 2016, in collaborazione con Fiera Milano.

Le cene sostenibili saranno organizzate da WWF insieme ad Altromercato lungo tutto il territorio italiano, grazie alla collaborazione offerta dalle Botteghe Altromercato e dai ristoranti de “Il Circolo del Cibo”. L’abbinamento tra clima e cibo servirà a sostenere temi portanti dell’Ora della Terra quali “Cambiare il cambiamento climatico” e “Creare insieme un altro vivere”.

Protagonisti delle cene solidali e sostenibili di WWF e Altromercato saranno tra gli altri prodotti quali: la quinoa, da millenni alimentazione tradizionale delle popolazioni andine; il riso biologico (varietà Basmati, Thay o Java colorati) coltivato secondo metodi a basso impatto ambientale in India, Indonesia e Thailandia; noci dell’Amazzonia, la cui produzione è realizzata all’interno di un programma a supporto della foresta primaria.

Attenzione verrà prestata anche al biologico italiano, con l’utilizzo di pasta biologica proveniente dalle colline umbro-marchigiane, realizzata recuperando i grani antichi e rispettando le comunità locali. Ricette e suggerimenti sono disponibili sul sito de Il Circolo del Cibo di Altromercato.

Alle 18 sarà possibile inoltre seguire in piazza delle Spezie, prima della cena allestita presso Fa’ la cosa giusta, l’incontro “WWF e Altromercato: INSIEME per l’Ora della Terra”. Parteciperanno Eva Alessi (responsabile sostenibilità WWF), Paola Brambilla (delegato WWF per la Lombardia), Vittorio Rinaldi (presidente Altromercato) e Andrea Monti (direttore generale Altromercato).

14 marzo 2016
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento