Olio d’oliva: tutti gli usi alternativi

L’olio d’oliva è un componente fondamentale dell’alimentazione a tutte le età. Alleato della dieta sana e della salute, rappresenta una risorsa anche fuori dalle pareti della cucina, grazie alle numerose proprietà benefiche che possiede: dalla presenta di vitamina A e vitamina E all’elevato contenuto di betacarotene, compresi i suoi acidi grassi insaturi alle qualità cicatrizzanti.

In ogni caso, per preservare al meglio e a lungo tutte le doti dell’olio d’oliva, è fondamentale rispettare alcune norme di conservazione ottimali, come l’uso di contenitori di vetro o di acciaio inossidabile e la sistemazione di questi ultimi lontani da fonti di luce e di calore.

=> Scopri le differenze tra olio d’oliva ed extravergine


I possibili usi alternativi dell’olio d’oliva sono molteplici e possono essere messi in pratica nella pulizia della casa, nella cura di alcuni oggetti particolari così come nell’ambito di rimedi naturali di bellezza, diventando anche soluzioni fai da te per la cura degli animali domestici.

Casa e giardino

Legno

L’olio d’oliva, da solo o unito ad altri prodotti, può diventare una risorsa per la pulizia e la cura di numerosi oggetti. È infatti in grado di lucidare gli utensili in acciaio semplicemente usando un panno morbido leggermente unto, ma anche di togliere la ruggine dagli attrezzi del giardino se passato con uno straccio imbevuto d’olio dopo aver usato sulle superfici una spugna abrasiva.

E ancora, l’olio d’oliva nutre e lucida i mobili di legno e aiuta a eliminare i residui di cera, favorendo anche la rimozione delle etichette adesive spesso difficili da staccare (in questo caso è preferibile versare alcune gocce e lasciare agire una decina di minuti).

Ottimo lubrificante naturale, l’olio d’oliva aiuta a eliminare fastidiosi cigolii e facilitare l’apertura di lucchetti particolarmente rigidi o per sbloccare una cerniera difettosa. Infine, se usato in poca quantità può aiutare a lucidare le scarpe.

Cosmesi e cura del corpo

Pulizia viso

=> Scopri l’olio d’oliva preventivo contro i tumori


L’olio d’oliva è spesso presente come ingrediente di saponi, detergenti e shampoo che sfruttano le sue qualità nutritive per la bellezza e il benessere della persona. Entrando nel dettaglio dei possibili usi in ambito cosmetico, ecco un elenco di rimedi a base di questo prezioso prodotto:

  • l’olio d’oliva strofinato sulle unghie dona lucentezza e aiuta a idratare le cuticole, mentre unito ad alcune gocce di limone rappresenta un ottimo unguento rinforzante da massaggiare sulle superfici ungueali;
  • per i capelli può essere usato come rimedio anti-crespo (ne basta una piccolissima quantità sulle lunghezze), mentre unito al balsamo e al miele favorisce morbidezza e pettinabilità;
  • olio d’oliva e bicarbonato miscelati insieme creano un ottimo scrub naturale per purificare la pelle del viso, mentre usato da solo su un dischetto di cotone inumidito con acqua tiepida aiuta a togliere ogni traccia di trucco;
  • usato come olio da spalmare sulla pelle dopo il bagno favorisce nutrimento e idratazione, aiutando a ridurre eventuali smagliature;
  • poche gocce di olio d’oliva rappresentano un ottimo rimedio naturale per la dermatite da pannolino, da applicare sulla pelle pulita e asciutta.

Cura degli animali domestici

Zampa

L’olio d’oliva può essere utile per risolvere i piccoli problemi degli animali domestici, in particolare dei cani: può infatti rappresentare un lubrificante per le zampe screpolate o danneggiate a causa dell’attrito con la strada, in modo particolare in estate.

12 aprile 2018
Immagini:
Lascia un commento